Samb, ora è ufficiale: scambio Gemignani-Fissore

La Sambenedettese ha ratificato lo scambio di prestiti con l’Alessandria: Gemignani coi grigi, Fissore in rossoblu


Dopo la firma di Scalera, la Sambenedettese ha ufficializzato l’arrivo di un altro rinforzo per il reparto difensivo. Si tratta di Matteo Fissore, centrale classe 1996 che lascia l’Alessandria per uno scambio alla pari con Andrea Gemignani. Per i due giocatori è previsto un prestito semestrale, per poi tornare alle rispettive società d’appartenenza a fine stagione. Fissore e Gemignani hanno trovato pochissimo spazio agli ordini di D’Agostino e Roselli: il primo è stato chiuso dalla grande abbondanza di centrali difensivi nel 3-5-2 dei grigi; il secondo ha messo insieme 13 presenze subentrando il più delle volte a Cecchini e Rapisarda.

Nelle prossime ore potrebbe chiudersi un’altra trattativa che riguarda la difesa rossoblu: è in arrivo Luigi D’Ignazio, esterno mancino classe ’98 cresciuto nelle giovanili del Napoli e attualmente impegnato in D con il Bari, squadra acquistata dalla famiglia De Laurentiis in estate.

Il comunicato della Samb

La S.S Sambenedettese Calcio comunica di essersi assicurata, con la formula del prestito fino a fine stagione, il diritto alle prestazioni sportive di Matteo Fissore, difensore centrale di proprietà dell’Alessandria. L’operazione di mercato, che ha permesso l’approdo alla Samb del classe 1996, cresciuto nelle giovanili del Torino, prevede uno scambio con la società piemontese grazie al quale l’esterno rossoblu, Andrea Gemignani, farà invece il percorso inverso andando a vestire la maglia dell’Alessandria, sempre in prestito e fino alla fine dell’attuale stagione.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami