Il punto sulla 26^ giornata del Girone B

Serie C girone B

Pokerissimo della Feralpisalò, allunga in vetta il Pordenone: i risultati della 26^ giornata della Serie C, Girone B


Il turno infrasettimanale non interrompe la striscia di vittorie della Feralpisalò: i Leoni del Garda sbancano l’ostico campo di Rimini grazie ad un eccellente secondo tempo. La rete del vantaggio è siglata dal neo-acquisto Maiorino (al suo secondo centro consecutivo), accompagnato dall’ Airone Andrea Caracciolo. Il centrocampista Palma prova a riaprire la gara per i padroni di casa, ma in pieno recupero arriva l’1-3 finale di Marchi. Con questa vittoria, la Feralpisalò scavalca l’Imolese (bloccata in casa dalla Sambenedettese) e si porta ad un solo punto dalla Triestina che, tra le mura amiche, non va oltre un pareggio a reti bianche con il Sudtirol.

Ad approfittarne è anche (e soprattutto) il Pordenone. I ramarri vincono di misura contro la Vis Pesaro e si portano a 9 punti di distanza dal secondo posto: il vamtaggio costruito dai neroverdi non si quantifica solo con i punti, ma si basa anche su una maturità di gioco e continuità di risultati sconosciute agli avversari. Il gol del solito Leonardo Candellone inguaia la Vis Pesaro di mister Colucci, giunta alla terza sconfitta consecutiva e scivolata al decimo posto in classifica.

In zona playoff, balzo importante in avanti del Monza. I brianzoli vincono 2 a 0 contro il Vicenza e riscattano l’immediatamente il brusco stop di Trieste: decisive le reti di Lora e D’Errico, arrivate entrambe nella ripresa. Per la squadra di Brocchi si tratta di 3 punti fondamentali, mentre i vicentini devono cercare di invertire al più presto la pessima rotta del 2019: con l’arrivo di Michele Serena in panchina, i problemi in termini di gioco e risultati sembrano addirittura aumentati rispetto al girone d’andata. È sempre più in difficoltà anche la Fermana, sconfitta in casa dal Gubbio grazie a un gol di Chinellato, arrivato a gennaio per sostituire Ettore Marchi. Per la squadra di Mattia Destro si tratta della terza sconfitta consecutiva.

In zona salvezza, vittorie preziosissime per Fano e Renate, entrambe vincitrici di misura su Teramo e Virtus Verona. Tre punti pesanti anche per l’Albinoleffe, capace di vincere 2 a 1 in casa contro una Ternana sempre più in crisi: i bergamaschi al quarto d’ora sono già sopra di due gol grazie a Razzitti e Sbaffo, inutile per gli umbri il rigore trasformato da Marilungo. Si spartiscono la posta in palio, infine, Ravenna e Giana Erminio con le firme d’autore di Nocciolini e Perico.

Serie C Girone B: i risultati della 26^ giornata

  • Fano – Teramo 1-0
  • Ravenna – Giana Erminio 1-1
  • Imolese – Sambenedettese 0-0
  • Rimini – Feralpisalò 1-3
  • Pordenone – Vis Pesaro 1-0
  • Triestina – Sudtirol 0-0
  • Monza – Vicenza 2-0
  • Albinoleffe – Ternana 2-1
  • Virtus Verona – Renate 0-1
  • Fermana – Gubbio 0-1
No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami