Samb, ufficiale: arriva Samuele Massolo

Samuele Massolo

La Sambenedettese Calcio ha annunciato l’arrivo a titolo definitivo di Samuele Massolo dall’Entella. Il difensore Zaffagnini ceduto al Picerno


La Samb ha un nuovo portiere. Non è Sergio Viotti, che ha scelto il Franciacorta in D, nè Daniele Cardelli, che si è allenato con la squadra senza firmare il contratto. Si tratta di Samuele Massolo, giovane estremo difensore di proprietà della Virtus Entella che arriva al Riviera a titolo definitivo. Tra le sue esperienze in prima squadra c’è una stagione da titolare in D con la Sanremese e alcune presenze con l’Entella in Serie C.

Per quanto riguarda il mercato in uscita, invece, il club rossoblu ha ufficializzato la cessione di Andrea Zaffagnini al Picerno. Arrivato nella scorsa stagione dopo essersi messo in mostra con l’Albinoleffe, Zaffagnini è partito titolare senza mai convincere del tutto i suoi allenatori. Con l’arrivo di Montero, il difensore è uscito dalle rotazioni e si trasferisce al Picerno per ritrovare minutaggio in campo.

Samuele Massolo: il comunicato della società

La S.S Sambenedettese Calcio è lieta di comunicare di essersi assicurata il diritto alle prestazioni sportive del portiere Samuele Massolo. L’estremo difensore, classe 1996, arriva a titolo definitivo dalla Virtus Entella.

View this post on Instagram

Primo allenamento in rossoblu per il neo acquisto Samuele Massolo, estremo difensore proveniente dalla Virtus Entella. “Le mie prime sensazioni? Ottime, direi, mi sembra una squadra molto forte, con grande mentalità e che vuole giocare a calcio. Il gruppo mi ha fatto subito una grande impressione e mi ha accolto al meglio. Speriamo di fare un bel girone di ritorno, i presupposti ci sono tutti.” “Conoscevo San Benedetto e la sua tifoseria – continua Massolo – so che è una piazza molto passionale e quando ho saputo dell’interesse della Samb nei miei confronti ho subito dato l’ok. Ho appena visto lo stadio dal vivo, bellissimo. Conosco poi il calore di questo pubblico, che è invidiato anche in categorie superiori, e so quanto ci tiene alla squadra. Sono felicissimo di aver fatto questa scelta”.

A post shared by Sambenedettese Calcio (@sambenedettesecalcio) on

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami