Samb, è ufficiale lo scambio Bove-Cenciarelli

Samb, Bove e Cenciarelli

La Sambenedettese Calcio ha annunciato l’arrivo dal Gubbio di Diego Cenciarelli; percorso inverso per il centrocampista classe ’98 Gabriele Bove


Si avvicina il termine della sessione invernale di calciomercato e la Sambenedettese Calcio ha ufficializzato un nuovo acquisto per il centrocampo. Si tratta di Diego Cenciarelli, classe ’92 che lascia il Gubbio per firmare fino al termine della stagione; agli umbri va in cambio Gabriele Bove, giovane talento che si è perso dopo un buon esordio tra i professionisti.

Diego Cenciarelli si presenta a San Benedetto con una storia molto particolare. È stato uno dei pilastri del Teramo di Vivarini, quello che in attacco poteva contare sulla coppia Lapadula-Donnarumma e che ha visto venir meno la promozione a causa del tentativo di combine da parte del presidente Campedelli. Dopo l’esperienza abruzzese, Cenciarelli si è trasferito alla Viterbese diventandone da subito un pilastro. Con i gialloblu vince la Coppa Italia di Serie C e ben figura nei playoff di Serie C.

Il campo suggerirebbe un salto di categoria, ma Cenciarelli non raggiunge la Serie B. Nel corso dell’estate firma un contratto con il Gubbio riavvicinandosi a casa (è nativo di Umbertide, in provincia di Perugia) ma la sua stagione con gli eugubini non ha nemmeno inizio. Il centrocampista, infatti, a ritiro estivo iniziato chiede la rescissione al club per gravi motivi personali: una rescissione che non arriva, rendendolo di fatto un ex giocatori sotto contratto. Cenciarelli non si allena, la società non dà comunicazioni in merito, fino all’ultimo giorno di mercato con lo scambio tra Samb e Gubbio.

Il comunicato del club

La S.S Sambenedettese Calcio comunica di aver acquisito dall’A.S Gubbio, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del centrocampista, classe 1992, Diego Cenciarelli. Il calciatore ha firmato un contratto fino al termine della stagione. Cenciarelli, prima dell’esperienza a Gubbio, aveva vestito le maglie di Fiorentina, Perugia, Teramo e Viterbese.

Contestualmente, la S.S Sambenedettese Calcio ha ceduto all’A.S Gubbio, sempre a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore Gabriele Bove, centrocampista classe 1998. La società ringrazia Gabriele per la professionalità dimostrata in questi anni, augurandogli le migliori soddisfazioni professionali per il futuro.

“Felicissimo di essere qui – le prime parole di Cenciarelli in rossoblu – è stata, diciamo, una trattativa lampo: appena mi hanno detto di
questa possibilità non ho esitato un attimo ad accettare”. Il centrocampista, che vanta 200 presenze tra i professionisti ha parlato di quelli che sono i suoi obiettivi da qui al termine della
stagione: “Non vedo l’ora di mettermi a disposizione del mister e della squadra e di tornare in campo. Nella prima parte di questa stagione a Gubbio ho avuto dei problemi familiari che mi hanno tenuto lontano dal
rettangolo di gioco, ma ora è tutto passato e sono pronto a dare il massimo per questa maglia. Mezzala o mediano? Ho giocato in entrambi i ruoli, deciderà il mister dove impiegarmi e farò di tutto per farmi trovare pronto”.

Il calciatore si è concesso poi una visita allo stadio: “Ho giocato qui in Coppa Italia con la Viterbese, ricordavo la bellezza del Riviera e
del pubblico di San Benedetto. Se conoscevo già qualcuno dei miei compagni? Sì, conoscevo già Miceli e Biondi, poi con altri ci conosciamo
avendo giocato contro in diverse occasioni”.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami