Cesena-Samb 2-1, Zecca beffa i rossoblu nel recupero

Sambenedettese

A partire dalle 15 la diretta della partita tra Cesena e Sambenedettese, 16^ giornata del girone B di Serie C


Dopo la sconfitta interna contro il Matelica i rossoblu sono chiamati a un pronto riscatto contro il Cesena di Viali, nella prima delle due sfide prima di Natale. Quella di Viali è la seconda squadra più in forma del campionato, con 14 punti nelle ultime sei gare, e con una vittoria potrebbe appaiarsi al secondo posto in classifica. D’altro canto i rossoblu, che seguono a un punto di distanza, potrebbero segnare un sorpasso fondamentale per il momento e la classifica.

Cesena-Samb, le formazioni

CCESENA (4-3-3)SAMB (3-4-1-2)
NardiNobile
LongoCristini
Ricci (79′ Munari)Enrici
MaddaloniDi Pasquale (43′ Biondi)
FavaleMasini
Collocolo (66′ Capellini)Shaka Mawuli
PetermannAngiulli
SteffèMalotti
Capanni (66′ Koffi)Botta
BortolussiNocciolini (66′ Lescano)
Russini (24′ Zecca) Maxi Lopez (66′ Bacio Terracino)
A Disposizione
Satalino, Fabbri, Sala, Aurelio, Caturano, Nanni, Campagna, Fabbri
A disposizione 
Laborda, Trillò, Chacon, D’Angelo, Rocchi, Serafino, Mehmetaj, De Ciancio, Liporace
Allenatore VialiAllenatore Zironelli

TERNA Arbitra Federico Fontani della sezione di Siena, coadiuvato dagli assistenti Domenico Fontemurato (Roma) e Francesco Ciancaglini (Vasto); quarto ufficiale: Stefano Nicolini (Brescia)

MARCATORI 2′ Steffè, 71′ aut. Maddaloni, 90’+1 Zecca

NOTE Ammoniti: 39′ Collocolo, 45’+2 Biondi, 54′ Petermann, 59′ Zecca, 64′ Cristini, 69′ Angiulli

Cesena-Samb, primo tempo

1′ Subito un’opportunità per la Samb: palla in verticale per Nocciolini, che stoppa e appoggia per Botta; il fantasista restituisce palla a Nocciolini, che crossa dentro per Maxi Lopez, anticipato dall’uscita del portiere.

2′ Capanni sfonda sulla destra, conquista il fondo e crossa in mezzo per Steffè, che infila in porta. Vantaggio Cesena!

5′ Contropiede di Bortolussi, che scende sulla destra e mette in mezzo per la conclusione di Bortolussi. L’attaccante prova a piazzare, ma manda a lato.

8′ Palla ai 25 metri per Angiulli, che prova la conclusione da fuori: conclusione violenta, ma Nardi è attento e blocca.

10′ Botta raccoglie palla in area e mette dentro per Maxi Lopez, che colpisce con una semirovesciata, trovando una super risposta di Nardi; sulla respinta torna ancora una volta la Sambenedettese, che va alla conclusione con Cristini: Nardi blocca a terra.

13′ Di Pasquale cambia il gioco per Botta, che scambia con Nocciolini e allarga a sinistra per Malotti: l’esterno crossa dentro, ma Ricci allontana.

13′ Malotti riceve sulla sinistra e appoggia per Maxi Lopez, che tenta la conclusione: fuori non di molto.

14′ Bortolussi recupera palla alto, salta Cristini e prova il destro a giro: altissimo.

15′ Di Pasquale serve in verticale per Maxi Lopez, che fa sponda per Botta; il fantasista prova a servire Nocciolini in area, ma la difesa di casa allontana.

17′ Contropiede del Cesena sugli sviluppi di una punizione della Samb: Petermann ha l’occasione di andare al tiro, ma Nobile blocca senza problemi.

24′ Problemi alla testa per Russini, che sta ancora risentendo di una pallonata ricevuta ad inizio partita. Al suo posto entra Zecca, che si posiziona sulla fascia destra (con Capanni a sinistra).

25′ Punizione dalla trequarti per Botta, che serve in orizzontale per la conclusione di Angiulli: Nardi blocca.

28′ Petermann ruba palla a Botta e mette in moto Capanni, che brucia Cristini e prova il cross in mezzo, trovando l’allontanamento di Malotti.

28′ Ancora un tentativo di Angiulli, sempre da fuori, ma stavolta il suo mancino finisce alto.

33′ Punizione di Petermann per Zecca, che prova un pallonetto con l’esterno del piede. Un tentativo alla Ibrahimovic, non la realizzazione.

40′ Punizione di Botta per Cristini, che fa da torre per Maxi Lopez; l’attaccante si libera di due avversari palleggiando prima col mancino e poi col ginocchio, ma la sua conclusione viene fermata dal palo. Grande azione, e grande sfortuna per il capitano rossoblu.

43′ Problemi al ginocchio per Di Pasquale, che esce precauzionalmente: al suo posto Biondi. Il nuovo entrato va a fare il centrale dei tre, con Enrici che passa sul centro-sinistra.

44′ Occasione in contropiede per Bortolussi, lanciato da Petermann; Cristini ferma tutto in anticipo.

45+1 Nocciolini si avventa su un pallone vagante e prova a sorprendere Nardi con una conclusione da oltre 30 metri: la palla rimbalza proprio davanti al portiere cesenate, che riesce comunque a deviare in corner.

Fine primo tempo. Dopo il gol a bruciapelo di Steffè la Sambenedettese ha provato a riaprire la gara, trovando sempre più spazio nei pressi della porta difesa da Nardi. Dopo i diversi tentativi da fuori di Angiulli i rossoblu hanno avuto due grandi occasioni per pareggiare, entrambe con Maxi Lopez, a cui hanno sbarrato la strada Nardi e il portiere. Nella ripresa sarà importante continuare questo momentum, cercando di limitare i troppo spazi concessi in contropiede.

Cesena-Samb, secondo tempo

Nessun cambio nelle due squadre, che nel primo tempo hanno già sostituito un uomo a testa per infortunio.

47′ Angolo di Malotti per Shaka, che colpisce di testa, ma senza precisione; il Cesena allontana.

48′ Botta riceve al limite dell’area, se la sposta sul sinistro e prova il tiro a giro: la palla sfiora l’incrocio e va sul fondo.

49′ Contropiede di Zecca, che scende sulla destra e prova un cross per Capanni, che non arriva.

55′ Malotti scende sulla sinistra e crossa per Maxi Lopez, che però riesce solo a toccare il pallone; sulla palla arriva Masini, che prova a rimettere in mezzo, ma senza fortuna.

57′ Angolo battuto dietro per Angiulli, che stavolta prova a piazzare sul palo lontano: la palla sibila vicino al palo e va sul fondo.

58′ Malotti arriva sul lato corto dell’area e prova a mettere in mezzo per Maxi Lopez, anticipato.

65′ Grande occasione per Malotti, che ha l’opportunità di attaccare la fascia sinistra a campo aperto; una volta arrivato al vertice destro dell’area l’esterno prova la conclusione,

66′ Quattro cambi, due a testa: nella Samb Bacio Terracino e Lescano prendono il posto di Maxi e Nocciolini; nel Cesena Collocolo e Capanni lasciano il posto a Capellini e Koffi.

71′ Angolo di Botta per Angiulli, che prova il tiro, deviato; sulla palla torna Botta, che mette dentro per Lescano: il colpo di testa dell’attaccante finisce sulla traversa interna, e Maddaloni – sulla linea – finisce per metterla dentro la sua porta. Pareggio Samb!

73′ Gran palla di Botta per Malotti, che inciampa sul pallone al centro dell’area; sulla palla arriva Bacio Terracino, che tira, trovando la risposta di Nardi.

74′ Conclusione da fuori di Botta, che colpisce molto debolmente.

76′ Lescano arriva al limite dell’area e prova il destro, ma la palla si spegne sul fondo.

77′ Lancio di Botta per Lescano, che va a terra dopo aver incrociato le gambe con Maddaloni. Il contatto sembra chiaro, ma l’arbitro indica ai giocatori di proseguire.

78′ Il cross di Masini diventa un tiro in porta, ma Nardi blocca.

79′ Fuori Ricci, infortunato, per Munari. Ora Longo va centrale, col nuovo entrato terzino destro.

80′ Botta scambia in mezzo a tre avversari e serve un filtante per Bacio Terracino, che prova il destro trovando la risposta di Nardi. In ogni caso era fuorigioco.

Negli ultimi minuti la Samb – che ha attaccato per tutta la ripresa – ha alzato ancora di più la pressione, chiudendo il Cesena nella propria trequarti. Gli uomini di Zironelli hanno già avuto diverse occasioni, ma Nardi e compagni stanno resistendo.

83′ Cross di Botta per Bacio, che appoggia per Lescano; l’attaccante ha a disposizione un rigore in movimento, ma manda fuori. Grandissima occasione sciupata.

84′ Palla al limite per Bacio Terracino, che prova un pallonetto al volo: palla alta.

86′ Shaka sfonda sulla destra e prova a servire Lescano, anticipato; il Cesena va all’attacco sulla fascia destra, dove Zecca semina Enrici e prova a mettere in mezzo per Bortolussi, anticipato.

88′ Tentativo prima di Botta, respinto, e poco dopo di Angiulli, fuori.

90′ Shaka recupera palla e allarga a destra per Bacio Terracino, che salta un avversario e restituisce al compagno; il centrocampista prova il destro, ma viene murato.

90’+1 Contropiede per Favale, che scende sulla sinistra e mette dentro per Zecca: l’attaccante sbuca dal secondo palo e mette in porta. Gol alla prima azione del secondo tempo, assurdo.

90’+2 Grande occasione per Lescano, fermato all’ultimo dalla scivolata di Maddaloni. Sull’angolo altro colpo di Lescano, che trova la parata di Nardi.

Fine secondo tempo. La partita dei rossoblu a Cesena finisce nel modo più assurdo possibile, con un gol subito nel recupero, a chiudere una partita iniziata con lo svantaggio al 2′ minuto. Dopo il palo nel primo tempo gli uomini di Zironelli avevano giocato un secondo tempo tutto all’attacco, sfiorando tre o quattro volte il vantaggio, ma il gol di Zecca nel finale – alla prima azione del Cesena – brucia tutto. La squadra di Zironelli torna a casa senza nulla in mano, ma avrebbe meritato molto di più.

No comments

Commenta

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments