Samb-Virtus Verona, Zironelli: “Ci siamo ripresi i punti tolti”

La conferenza stampa dell’allenatore Mauro Zironelli al termine del match tra Sambenedettese Calcio e Virtus Vecomp Verona


Mister Mauro Zironelli accoglie con il sorriso la sofferta vittoria casalinga contro la Virtus. “Sì, è una bella risposta agli ultimi risultati. Magari potevamo evitare di far prendere il secondo giallo a Biondi, ma in panchina avevamo Cristini e Goicoechea con problemi fisici e non ho potuto cambiarlo. Oggi è andato bene, siamo stati meno belli ma quello che c’è stato tolto a Cesena lo abbiamo ripreso contro la Virtus”.

Nella ripresa la gara sembrava indirizzata verso il pari. “Siamo stati bravi a crederci anche in 10, facendo girare bene la palla e guadagnando la punizione da cui è arrivata la vittoria. Ci dava fastidio aver messo in campo prestazioni importanti senza ottenere il risultato, oggi siamo felici anche se sappiamo di dover crescere. Ci sono diversi problemi da risolvere, ma si risolvono solo con il lavoro e finora non ho mai potuto allenare la squadra al completo”.

Partiti inizialmente con il 3-5-2, nella ripresa la Samb è passata al 3-4-1-2. “Avevamo preparato la gara con gli inserimenti delle mezzali e Shaka ha avuto due occasioni nel primo tempo. Poi nella ripresa ho deciso di inserire una punta in più per cercare di essere ancora più offensivi, con Nocciolini esterno, ma l’espulsione di Biondi ha fatto saltare i piani. Avevo detto in conferenza che volevo una vittoria al di là della prestazione, auguriamo a tutti delle buone feste sperando di archiviare questo 2020 e di goderci un nuovo anno migliore”.

Nessun intervento da parte della Virtus Verona, che ha evitato di presentarsi ai microfoni in conferenza stampa – probabilmente per protesta, visti i reclami sul mancato rigore. Ai microfoni della Sambenedettese è intervenuto anche Federico Angiulli, che oggi – con la fascia di capitano al braccio – ha deciso la partita. Un calcio di punizione da più di 30 metri, che ha colpito il palo ed è carambolato in rete: «Un po’ fortunoso, ma ogni tanto ci sta, visto che nelle ultime settimane siamo stati un po’ sfortunati. Nelle ultime gare ci sono stati alcuni episodi a sfavore, stavolta ci è andata bene. La gioia di fare un gol nel recupero è stata indescrivibile. Faccio gli auguri a tutti i tifosi della Samb, sperando di rivederli presto e di riabbracciarli allo stadio».

No comments

Commenta

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments