Di Massimo si scusa con i tifosi. Il comunicato

Alessio Di Massimo

L’attaccante rossoblu chiede scusa ai tifosi dopo la discussione al termine di Samb-Mestre


Silenzio stampa, ma fino a un certo punto. Poche ore dopo il comunicato sul silenzio di squadra e direzione tecnica la Sambenedettese ha diramato un comunicato stampa con le scuse di Alessio Di Massimo, protagonista di un battibecco con la tribuna nel finale di Samb-Mestre. Le parole sono a firma del giocatore.

Il comunicato

Chiedo scusa ai tifosi presenti in Tribuna con i quali è nato un diverbio al termine della gara con il Mestre; nella vita di uno sportivo ci sono dei momenti in cui alcune prestazioni non soddisfano appieno le proprie aspettative e trasportati dalla tensione agonistica a volte l’istinto prevale sulla razionalità. Questo è quello che è accaduto a me al termine della disputa di ieri sera. Non è mai stato mio costume e mai lo sarà quello di mancare di rispetto ad alcuno dei miei compagni, tecnici e dirigenti, tantomeno ai nostri tifosi che ci hanno sempre supportato e mai fatto mancare il loro appoggio. Le critiche costruttive le ho sempre viste come un’opportunità per crescere e fare meglio. Nella speranza di ottenere la comprensione del mio gesto, contestualizzato allo scoramento per il risultato sportivo negativo, porgo nuovamente le mie più sentite scuse

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami