Il punto sulla 25^ giornata del girone B

Risultati quinta giornata

Il Vicenza blocca il Pordenone, quarta vittoria consecutiva della Feralpisalò: i risultati del 25^ turno della Serie C, Girone B


C’è una squadra che, nel Girone B, è riuscita a iniziare il 2019 con un’altra marcia rispetto al girone d’andata: la Feralpisalò. I Leoni del Garda sconfiggono 1-0 l’Albinoleffe tra le mura amiche e ottengono il quarto successo consecutivo: decisiva la rete del nuovo acquisto Maiorino, che trafigge il portiere ospite con un tiro dalla distanza. Con questi tre punti, la squadra di Mimmo Toscano balza al quarto posto in classifica che appariva irraggiungibile fino a poche settimane fa.

Non si ferma nemmeno la corsa del Sudtirol, che in casa sconfigge la Fermana. Il 3-5-2 di Zanetti sembra essere tornato ai fasti della scorsa stagione e sgretola la resistenza dei gialloblu con Morosini e Mazzocchi. Quinta posizione in classifica per i tirolesi, in coabitazione con il Ravenna, uscito vincitore dal match contro la Samb. Si interrompe, invece, la striscia positiva del Monza che subisce un pesante 3-1 in casa della Triestina. Tra le mura amiche, gli alabardati si confermano una macchina da guerra: la squadra di Pavanel soffre nel primo tempo e deve ringraziare il portiere Offredi e la traversa, ma nella ripresa si trasforma con due rigori trasformati da Granoche e con un bel contropiede finalizzato da Steffè. Il gol della bandiera è firmato dal solito D’Errico.

Torna a vincere l’Imolese e lo fa su uno dei fortini più solidi d’Europa: il “Barbetti” di Gubbio. I romagnoli riescono nell’impresa di segnare 3 gol in casa degli umbri grazie alla doppietta di Lanini e al gran tiro da fuori di Mosti. Si ferma sul più bello, invece, la striscia positiva degli uomini di Galderisi che falliscono l’aggancio alla zona playoff. In vetta alla classifica c’è sempre il Pordenone, che vede accorciarsi il distacco sulla Triestina a causa del pareggio sul campo del Vicenza. La squadra di Tesser passa in vantaggio con Candellone e accarezza il sogno dei tre punti, ma il gol di Maistrello ristabilisce la parità e divide equamente la posta in palio.

In zona salvezza, vittorie pesantissime per Giana Erminio e Renate. La società di Gorgonzola esulta per i tre punti casalinghi ottenuti nello spareggio contro il Fano (decisiva l’autorete di Magli), mentre le pantere nerazzurre sbancano il campo della Vis Pesaro grazie a Saporetti. Vince di misura anche il Teramo contro il Rimini (gol di Ventola) in una giornata contraddistinta da scontri tra opposte fazioni con diverse decine di ultras fermati dalle forze dell’ordine.

Pareggio in rimonta, infine, per la Ternana di Calori che non pone un fermo alla crisi. Gli umbri vanno sotto di due gol, in casa, contro la Virtus Verona ma rimontano con un uomo in meno grazie alla doppietta di Pobega. Il grande sforzo prodotto dai giocatori non ferma la contestazione del pubblico, che ha invitato la società ad andarsene provocando la risposta piccata del patron Bandecchi. La pazienza – di tifosi e società – sembra essere giunta al termine: serve una vittoria immediata per scongiurare nuovi ribaltoni.

Serie C Girone B: i risultati della 25^ giornata

  • Sambenedettese – Ravenna 0-1
  • Giana Erminio – Fano 1-0
  • Gubbio – Imolese 2-3
  • Feralpisalò – Albinoleffe 1-0
  • Ternana – Virtus Verona 2-2
  • Vicenza – Pordenone 1-1
  • Triestina – Monza 3-1
  • Teramo – Rimini 1-0
  • Vis Pesaro – Renate 0-1
  • Sudtirol – Fermana 2-0
No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami