Il punto sulla 28^ giornata del Girone B

Serie C girone B

Vincono le prime sei, crollano Ternana e Vicenza con Serena che si dimette: i risultati della 28^ giornata della Serie C, Girone B


Nel Girone B della Serie C è tempo di dentro o fuori: nessun pareggio nella 28^ giornata di campionato. A prevalere sono i 7 successi interni rispetto alle 3 vittorie fuori casa. Il Pordenone capolista soffre, ma strappa i 3 punti in casa della Fermana grazie ad un rigore trasformato da Salvatore Burrai. Curiosità: nel finale di gara si spengono le luci dello stadio “Recchioni” per un blackout, in una situazione molto simile (ma meno grave) rispetto a quanto accaduto nella scorsa stagione contro la Samb.

Vince fuori casa anche la Feralpisalò, giunta alla settima gioia consecutiva. Contro il Gubbio, i Leoni del Garda sbrigano la pratica già nel primo tempo con tre gol messi a segno da Caracciolo, Legati e Vita. Il Gubbio vede frantumarsi il record di gol subiti tra le mura amiche, mentre la Feralpisalò resta agganciata alle prime posizioni e insegue da vicino la Triestina. Gli alabardati si dimostrano una macchina da guerra in casa e giocano al gatto col topo contro il Renate: primo tempo bloccato, ma la squadra di Pavanel gioca con pazienza ed è letale nella ripresa con Mensah e Granoche.

Al quarto posto in classifica convivono Sudtirol e Imolese. I biancorossi allenati da mister Zanetti hanno la meglio per 1 a 0 sul Rimini grazie alla rete di Romero, punta arrivata a gennaio dal Piacenza. L’Imolese si rende protagonista di una vittoria all’inglese contro una Vis Pesaro sempre più in crisi: De Marchi e Lanini condannano Colucci alla sesta sconfitta consecutiva e, a meno di colpi di scena, all’esonero. Serve un altro eurogol di Anastasio, invece, per permettere al Monza di battere un ostico Fano e agganciare la sesta posizione in classifica.

Sconfitta sorprendente per il Ravenna di Foschi, che cade in casa contro il Teramo. Mattatore della gara è Saveriano Infantino, autore di una pregevole tripletta, mentre il gol della bandiera romagnolo è firmato da Raffini. Non sa più vincere nemmeno il Vicenza, che cade in casa della Virtus Verona trafitta da un gol di Rubbo. Il momento in casa biancorossa è delicatissimo: i risultati non arrivano, mister Serena ha dato le dimissioni e più di un dubbio aleggia sui benefici che può portare un ritorno di Colella. In zona salvezza, infine, arriva la terza vittoria consecutiva dell’Albinoleffe che sconfigge la Giana Erminio in uno spareggio anticipato: il 2-0 finale porta le firme di Sasha Cori e Mondonico; con i 9 punti conquistate nelle ultime 3 gare i bergamaschi per la prima volta in questa stagione sono salvi.

Serie C Girone B: i risultati della 28^ giornata

  • Sambenedettese – Ternana 2-0
  • Fermana – Pordenone 0-1
  • Ravenna – Teramo 1-3
  • Virtus Verona – Vicenza 1-0
  • Gubbio – Feralpisalò 0-3
  • Triestina – Renate 2-0
  • Albinoleffe – Giana Erminio 2-0
  • Imolese – Vis Pesaro 2-0
  • Monza – Fano 1-0
  • Sudtirol – Rimini 1-0
No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami