Samb-Vicenza 0-3, Cappelletti, Guerra e Pontisso affondano i rossoblu

Diretta Samb-Vicenza 0-3

A partire dalle 15 la diretta di Samb-Vicenza, 12^ giornata del girone B di Serie C


Il sole quasi primaverile di questo stranissimo ottobre sbatte sulla testa dei primi tifosi rossoblu, che hanno iniziato ad avvicinarsi allo stadio già dalle 13.00, due ore prima della partita. Tutto intorno lo scenario è surreale, sia per il blocco delle strade intorno allo stadio che per il silenzio dei tifosi sambenedettesi, in ansia per la progressiva moria dei giocatori rossoblu.

Alle assenze di Frediani, Orlando, Di Massimo e Rocchi si è aggiunto anche Gemignani, che ha ricevuto un colpo alla testa nella partita contro il Padova. Per affrontare i vicentini Montero ha scelto di affidarsi al modulo più consolidato, il 4-3-3, con la conferma di Biondi terzino destro, e uno tra Carillo e Di Pasquale terzino sinistro. Davanti il tecnico uruguaiano dovrebbe scegliere il tridente con Rapisarda esterno destro e Volpicelli esterno sinistro.


Samb-Vicenza, le formazioni

SAMBENEDETTESE (4-3-3) Santurro; Biondi (54′ Panaioli), Miceli, Carillo, Di Pasquale; Gelonese (82′ Brunetti), Angiulli, Bove (5′ Raccichini); Rapisarda, Cernigoi, Volpicelli (82′ Piredda) A disp. Fusco, Zaffagnini, Piredda, Garofalo, Malandruccolo, Rea All. Montero

VICENZA (4-3-1-2) Grandi; Brusagin, Padella, Cappelletti, Barlocco; Rigoni (54′ Zonta), Pontisso (73′ Scoppa), Cinelli; Vandeputte (66′ Giacomelli); Guerra (73′ Zarpellon), Saraniti (51′ Marotta) A disp. Albertazzi, Bianchi, Bizzotto, Arma, Liviero, Pasini, Emmanuello All. Di Carlo

TERNA Arbitra Paride Tremolada della sezione di Monza, coadiuvato dagli assistenti Claudio Barone (Roma 1) e Francesco Valente (Roma 2)

MARCATORI 23′ Cappelletti, 51′ Guerra, 58′ Pontisso

NOTE Ammoniti: 26′ Rapisarda, 39′ Cernigoi, 44′ Rigoni, 44′ Gelonese, 45 Saraniti, 90’+1 Panaioli | Espulso: 4′ Santurro


Samb-Vicenza, primo tempo

4′ Il Vicenza recupera su una rimessa laterale della Samb e lancia lungo con Cinelli, che pesca Saraniti sulla fascia destra. L’attaccante vince il duello aereo con Carillo e fa passare la sfera per Vandeputte, atterrato dall’uscita disperata di Santurro fuori dall’area di rigore. Per l’arbitro è una chiara occasione da gol, e quindi rosso diretto. Samb in dieci.

5′ Sostituzione obbligata per la Samb: fuori Bove, dentro Raccichini. Ora i rossoblu si risistemano col 4-4-1, con Rapisarda e Volpicelli sulle fasce.

Ora la situazione è molto complicata, in campo e sugli spalti; in questo momento il rosso immediato sembra aver spezzato le gambe ai rossoblu, che ora dovranno trovare la forza di reagire.

9′ Lancio di Biondi per Cernigoi, che scappa dietro alla difesa e viene affrontato dall’uscita di Grandi; il portiere esce dalla propria area e di testa tocca in corner.

Intanto spunta uno striscione in curva nord: “Per questi colori la gente sta pagando / onorate la maglia che state indossando”

13′ Vandeputte riceve palla a centrocampo, avanza un paio di metri e prova il sinistro: largo.

14′ Ancora un tentativo di Vandeputte, che dal limite dell’area sfiora il palo alla destra del portiere. Dopo il tiro il giocatore si trova addosso a Carillo, che dopo un tocco veniale va a terra lamentando un colpo alla testa. L’arbitro non prende alcun tipo di provvedimento.

Dopo l’espulsione Il Vicenza ha alzato molto il baricentro della squadra, alzando a turno terzini, trequartista e mezzali sulla linea offensiva, con l’obiettivo di occupare tutto il campo in ampiezza. 

23′ Punizione sul secondo palo per Padella, che prova il colpo di testa; Miceli devia in corner. Sull’angolo va Vandeputte, che cerca il secondo palo: Raccichini esce male e lascia la porta spalancata per Cappelletti, che di testa infila in porta. Vantaggio Vicenza!

26′ Ammonito Rapisarda per un fallo di Cinelli. Giallo. Il capitano rossoblu era diffidato e sarà assente a Reggio Emilia.

30′ Vandeputte riceve largo a sinistra, serve il taglio esterno di Guerra e taglia al centro per ricevere il triangolo; il trequartista arriva fino al lato corto dell’area piccola, ma colpisce l’esterno della rete.

32′ Rigoni arriva al limite dell’area e serve il taglio profondo di Saraniti, che stoppa e prova addirittura il colpo di tacco: Miceli lo ferma. Sul successivo rilancio bella sponda di Cernigoi per Gelonese,

33′ Punizione dalla trequarti per Volpicelli, che cerca il cross in mezzo; sulla respinta del Vicenza il numero 10 rossoblu prova il tiro da oltre 40 metri, e quasi sorprende Grandi, costretto a rifugiarsi in corner.

34′ Sull’angolo della Samb c’è una grandissima occasione per il Vicenza, che parte in contropiede con un 4 vs 1. Quell’uno è Angiulli, che intercetta il passaggio salvando la difesa rossoblu.

35′ Altro tentativo di Volpicelli, stavolta dal limite dell’area; palla a lato.

38′ Cernigoi viene atterrato da un brutto intervento da dietro di Barlocco, che se la cava con un avvertimento.

42′ Cross di Guerra per Saraniti, che anticipa Carillo ma manda sopra la traversa.

44′ Rigoni ferma il contropiede di Angiulli e si becca il giallo, provocando l’applauso ironico di tutta la curva rossoblu. Contestualmente ammonito anche Gelonese per proteste. Pochi secondi dopo arriva il giallo anche per Saraniti, che stava protestando dalla fine dell’azione precedente. 

Fine primo tempo. I rossoblu tornano negli spogliatoi accompagnati dai cori dello splendido pubblico rossoblu, capace di tirare avanti una squadra che dopo l’espulsione nei primi minuti rischiava di naufragare. Ovviamente molti fischi per l’arbitro, contestato in prima persona dal segretario Palma, allontanato di forza da altri membri dello staff rossoblu.


Samb-Vicenza, secondo tempo

In questo secondo tempo i rossoblu sembrano aver cambiato l’assetto di gioco: Biondi è più stretto ai due centrali, Rapisarda più basso sulla fascia e Carillo più largo sulla fascia sinistra. Davanti Volpicelli gioca a ridosso di Cernigoi, per quello che sulla carta sembra un 3-4-2. Probabilmente l’idea è quella di coprire meglio il campo in ampiezza, 

48′ Tentativo da fuori di Guerra, che manda alla sinistra della porta difesa da Raccichini.

Altro striscione della Nord: “Vicini ai ragazzi di Friburgo”

50′ Volpicelli e Carillo non si capiscono e fanno partire il contropiede del Vicenza, che libera sulla sinistra per Guerra; l’attaccante rientra e prova il destro, trovando una deviazione che spiazza Raccichini, scavalcato dal pallone. Raddoppio Vicenza!

51′ Altra occasione per il Vicenza in contropiede: Saraniti si libera al limite dell’area e prova a dribblare Raccichini, che devia in corner.

54′ Breve storia triste: Nel Vicenza Zonta e Marotta danno il cambio a Rigoni e Saraniti, nella Samb fuori Biondi e dentro Panaioli. Ora i rossoblu si sono risistemati con un 4-3-2, con Panaioli mezzala e Rapisarda terzino.

58′ Pontisso riceve sulla trequarti e prova il destro, trovando una grandissima traiettoria. Tre a zero Vicenza.

Nuovo striscione della Nord, stavolta contro il caro prezzi: “Prezzi popolari per i settori più popolati!”

66′ Terzo cambio per il Vicenza: fuori Vandeputte, dentro Giacomelli. Nel frattempo la curva canta lo stesso coro che canta ormai da due anni, senza adeguate risposte dalle istituzioni: “Verità per Luca Fanesi”.

68′ Barlocco scende sulla fascia, salta un avversario e prova il cross in mezzo: Angiulli intercetta con un grande intervento.

70′ Bella azione tutta palla a terra della Samb, che riesce a liberare sulla destra per Rapisarda; il cross in mezzo del terzino viene anticipato da Cinelli.

71′ Punizione dalla trequarti per Volpicelli, che cerca il cross in area: la palla arriva nella zona di Panaioli, che sfiora soltanto.

73′ Ennesimo inserimento di Gelonese, che riceve l’appoggio di Rapisarda e prova il cross basso in area per Panaioli, che prova il tap-in: Cappelletti devia in corner. Sull’angolo successivo gran palla di Volpicelli per Cernigoi, che sfiora la traversa.

73′ Ultimi due cambi per il Vicenza: dentro Scoppa e Zarpellon, fuori Guerra e Pontisso.

76′ Marotta si libera sul lato corto dell’area e prova a sorprender Raccichini sul primo palo: il portiere devia in corner.

77′ Angiulli riesce a verticalizzare per Cernigoi, che sul rimpallo nel contrasto con Cappelletti prova il sinistro al volo, ricevendo un colpo. Dopo il contatto nervosismo tra Volpicelli e un paio di giocatori vicentini.

82′ Doppio cambio per la Samb: fuori Gelonese e Volpicelli, dentro Brunetti e Piredda. Ora Panaioli si alza come seconda punta, coi due nuovi entrati che vanno a fare la mezzala destra e la mezzala sinistra.

90′ Volete una definizione di accanimento terapeutico? Quattro minuti di recupero. Intanto la Sambenedettese continua a provarci, con Miceli che in alcune situazioni si alza da punta aggiunta. 

90’+4 Carillo perde palla sulla trequarti avversaria e fa partire il contropiede dei vicentini, che attaccano in 3 vs 2 e mandano Giacomelli a tu per tu con Raccichini; Il trequartista sbaglia lo stop, graziando i rossoblu.

Fine secondo tempo. Continua il momento negativo della Samb, punita ancora una volta dagli episodi. Il rosso al 4′ di Santurro ha di fatto deciso la partita, costringendo una squadra già a corto di alternative a giocare in affanno tutta la partita. A fine gara i giocatori vanno a salutare la Curva Nord, che risponde con canti e cori in supporto ai rossoblu.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami