Samb, rinnovo biennale per Pietro Fusco

Il direttore sportivo Pietro Fusco ha prolungato il contratto che lo legherà alla Samb fino al 30 giugno 2022


La notizia era già data per certa da settimane, ma ora ha tutti i crismi dell’ufficialità: Pietro Fusco e la Sambenedettese Calcio andranno avanti insieme per altre due stagioni.

Il direttore sportivo rossoblu ha instaurato un feeling immediato con la nuova proprietà, che gli ha riconosciuto il buon lavoro svolto nell’ultima stagione. Con un budget ridotto – e una politica societaria che vietava i pluriennali – l’ex Spezia ha dovuto fare i conti con un mercato difficile, riuscendo tuttavia a portare diversi giocatori di valore ricorrendo alla formula del prestito. È il caso di Angiulli e Frediani – arrivati da Catania e Parma – che potrebbero  trasformare la permanenza a San Benedetto da temporanea a definitiva.

Con l’avvento di Domenico Serafino molto probabilmente cambieranno le regole del gioco: la nuova società ha annunciato di voler puntare su contratti pluriennali e sul rafforzamento della batteria di giovani a disposizione di mister Montero: un orizzonte nuovo per il dicesse Fusco, che lavorerà in sede di mercato a stretto contatto con Domenico Serafino e con il fidato Pedro Pasculli, in arrivo dal Bangor City.

No comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.