Ravenna-Samb 1-1, Ferretti riprende i rossoblu nel recupero

Ravenna-Samb

A partire dalle 17.30 la diretta della partita tra Ravenna e Sambenedettese, 12^ giornata del girone B di Serie C


Dopo l’ottima vittoria contro la Vis Pesaro i rossoblu vanno a Ravenna con l’obiettivo di dare continuità al buon momento, di risultati e prestazioni. Di fronte si troveranno un Ravenna scombussolato dal brutto inizio di campionato, che ha portato all’arrivo di Colucci, ufficializzato pochi giorni prima della partita. L’ex tecnico di Pordenone e Vis Pesaro è arrivato in una squadra in difficoltà ma comunque pericolosa, e approfitterà dell’esordio per provare a sorprendere i rossoblu. Zironelli recupera Botta e Chacon, ma dovrà fare a meno di Maxi Lopez e Bacio Terracino; dall’altra parte molte assenze anche per i ravennati, che hanno perso Jidayi per squalifica, Meli e Stellacci per la positività al coronavirus, Marchi e Tonti per infortunio.

Ravenna-Samb, le formazioni

RAVENNA (3-5-2)SAMB (3-4-2-1)
AlbertoniNobile
ShibaCristini
AlariD’Ambrosio
ZanoniDi Pasquale
Franchini (75′ Ferretti)Lavilla (45′ Scrugli)
Bolis (69′ Vanacore)D’Angelo (55′ Botta)
PapaAngiulli
De GraziaMalotti (45′ Liporace)
Perri (85′ Marozzi)Shaka Mawuli
MokuluLescano
MartignagoNocciolini (77′ Rocchi)
A disposizione
Salvatori, Raspa, Shiba, Fiorani, Cesprini, Marra, Mancini, Sereni, Cossalter
A disposizione 
Laborda, Biondi, Enrici, Chacon, Occhiato, Serafino, Masini, De Goicoechea, De Ciancio
Allenatore ColucciAllenatore Zironelli

TERNA Arbitra Fabio Pirrotta della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto, coadiuvato dagli assistenti Luca Testi (Livorno) e Marco Lencioni (Lucca); quarto ufficiale: Matteo Frosi della sezione di Treviglio.

NOTE Ammoniti: 21′ D’Angelo, 30′ Bolis, 56′ Liporace

MARCATORI 72′ Botta (rig), 90’+2 Ferretti

Ravenna-Samb, primo tempo

Durante il riscaldamento problema anche per Caidi, che non ce la fa. al suo posto nell’undici titolare subentra Shiba.

3′ Martignago riceve il lancio di Bolis, arriva sul fondo e mette in mezzo per Mokulu: il tiro, respinto, finisce nelle braccia di Nobile.

9′ De Grazia lancia in verticale per Martignago, anticipato da D’Ambrosio.

Shaka Mawuli (che oggi parte sul centro sinistra) sta giocando più avanzato dei compagni di reparto, più o meno nella stessa zona dove giocava Bacio Terracino la scorsa settimana. La mossa aiuta in fase difensiva, aiutando la pressione in parità numerica sui centrali avversari, ma anche in fase di possesso, offrendo una soluzione in più tra le linee.

13′ Palla a sinistra per Martignago, che punta D’Ambrosio e prova il mancino: Nobile respinge e la difesa allontana in corner.

19′ Punizione dalla trequarti di Angiulli, che stavolta invece del palo colpisce un difensore del Ravenna.

Inizio abbastanza sofferto della Sambenedettese, messa in difficoltà da un Ravenna molto intraprendente ed aggressivo.

26′ Nocciolini appoggia per Shaka, che rientra sul destro e serve in verticale per lo scatto di Lescano: l’attaccante arriva bene sul pallone, ma spara alto. In ogni caso il gioco era fermo per la posizione irregolare del 32 rossoblu.

28′ Calcio d’angolo per Alari, che stacca sopra a tutti e prova a infilare Nobile: il portiere è ben posizionato e blocca senza problemi.

33′ Altra punizione di Angiulli, che prova il tiro dai 25 metri: la palla sfiora la traversa e va sul fondo.

36′ Punizione dalla trequarti di Angiulli, che pesca Shaka sul secondo palo; il centrocampista stoppa di petto e colpisce di destro in allungo, ma manda alto.

41′ Martignago sguscia in mezzo a tre avversari e prova a piazzare sulla destra: Nobile lascia scorrere sul fondo.

Fine primo tempo. Brutto inizio di partita dei rossoblu, incapaci di controllare il possesso e troppo passivi in fase difensiva. Nonostante i tanti assenti e alcuni giocatori fuori ruolo il Ravenna sta facendo la gara, e in una partita tutto sommato equilibrata ha fatto qualcosa in più.

Ravenna-Samb, secondo tempo

All’intervallo doppio cambio per la Sambenedettese, che sostituisce entrambi i laterali: fuori Malotti e Lavilla, dentro Liporace e Scrugli.

49′ Lancio lungo per Mokulu, anticipato da Di Pasquale, che serve Nobile con un pallone complicato; il portiere stoppa di petto e allontana. Nell’azione successiva altro tentativo del Modena, col tiro alto di De Grazia.

55′ Altro cambio per Zironelli, che non sembra affatto felice della prestazione: fuori D’Angelo, dentro Botta. Resta lo stesso assetto, con Botta sulla destra della trequarti, Nocciolini sull’altro lati e Shaka arretrato al fianco di Angiulli.

61′ Lancio del Ravenna per Mokulu, che controlla alla grande e prova il destro: grande risposta di Nobile.

63′ Liporace riceve sulla sinistra e appoggia per Angiulli, che di prima intenzione serve in verticale per l’inserimento di Nocciolini, L’attaccante mette dentro di controbalzo, ma l’arbitro ferma tutto: fuorigioco.

65′ Botta ruba palla a Bolis sulla trequarti e prova a tirare col destro a giro, che non è il suo piede: conclusione debole e impacciata.

69′ Primo cambio per il Ravenna: fuori l’infortunato Bolis, dentro Vanacore.

71′ Angiulli arriva fino al limite e prova il destro, ma spara in braccio ad Albertoni.

72′ Punizione dalla trequarti per Botta, che tocca lateralmente ad Angiulli; il tiro del centrocampista, deviato, finisce alla disponibilità di Nocciolini, che vede il suo tiro respinto dal braccio di Perri. L’arbitro non ha dubbi: rigore. Sulla palla va Botta, che infila sotto all’inrocio. Vantaggio Samb!

75′ Secondo cambio per il Ravenna: dentro Ferretti, fuori Franchini.

76′ Palla a sinistra per Liporace, che rientra verso il centro e appoggia per la conclusione di Botta: il trequartista prova a piazzare sul secondo palo, trovando la risposta di Albertoni.

77′ Altro cambio per la Samb: fuori Nocciolini, dentro Rocchi. Ora Samb col 3-5-2.

83′ Gran lancio di Papa per Ferretti, che prova il mancino al volo: alta.

85′ Ultimo cambio del Ravenna: fuori Perri, dentro Marozzi.

88′ Lancio lungo per Ferretti, che mette giù e appoggia per Mokulu; l’attaccante si gire e serve in verticale per Martignago, che prova il destro: super risposta di Nobile, che salva i rossoblu.

90’+1 Lancio per Martignago, che appoggia per De Grazia; il centrocampista prova a liberare il destro.

90’+2 Altro affondo del Ravenna, che sfonda sulla sinistra con Marozzi: palla in mezzo per Ferretti, che di sinistro la mette dove Nobile non può arrivare. Pareggio Ravenna!

Fine secondo tempo. Il gol di Ferretti al 92esimo fa sfumare una vittoria che sarebbe pesata oro, ma che a conti fatti non sarebbe stata meritata a pieno. Dopo un primo tempo molto complicato la squadra di Zironelli era riuscita ad andare avanti grazie a un rigore di Botta, ma la spinta del Ravenna nel finale vince le resistenze dei rossoblu, costretti a concedere due punti al fotofinish.

No comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.