Gubbio-Samb 1-2, D’Angelo regala una vittoria insperata

intervista-angelo-d'angelo

A partire dalle 15 la diretta della partita tra Gubbio e Sambenedettese, 21^ giornata del girone B di Serie C


Dopo la bella vittoria contro il Carpi i rossoblu arrivano a Gubbio con più fiducia, più consapevolezza, ma una rosa molto più claudicante di quella di sei giorni fa. All’infortunio di Shaka si sono infatti aggiunte le partenze di Masini e Rocchi: il primo rimandato al Genoa, per motivi ancora misteriosi, il secondo ceduto in prestito al Ravenna. A coprire il buco sulla fascia destra è arrivato Fazzi, ma per questa gara Zironelli avrà a disposizione solo tre centrocampisti centrali, a cui si aggiunge il mai utilizzato Mehmetaj. Obbligata quindi la conferma del 3-4-2-1, con De Ciancio confermato titolare al posto di Shaka Mawuli. Di fronte li aspetta il Gubbio, che dopo l’inizio molto complicato – tre punti nelle prime otto giornate – è tornato in carreggiata, e ora vuole continuare a risalire la china.

Gubbio-Samb, le formazioni

Gubbio (4-3-1-2)SAMB (3-4-2-1)
CucchiettiNobile
FormiconiCristini
Signorini (50′ Munoz)D’Ambrosio
UggèEnrici (64′ Di Pasquale)
FerriniFazzi (90’+1 Biondi)
OukhaddaDe Ciancio
MalaccariAngiulli
Sainz Maza (77′ Fedato)Trillò (64′ D’Angelo)
Pasquato (77′ Pellegrini)Botta (89′ Chacon)
De Silvestro (68′ Cinaglia)Nocciolini (64′ Bacio Terracino)
GomezLescano
A disposizione
Zamarion, Elisei, Migliorelli, Serena, Hamlili
A disposizione 
Laborda, Fusco, Serafino, Mehmetaj, De Goicoechea, Liporace
Allenatore TorrenteAllenatore Zironelli

TERNA Arbitra Mattia Pascarella della sezione di Nocera Inferiore, coadiuvato dagli assistenti Orazio Luca Donato (Milano) e Francesco Valente (Roma 2); quarto ufficiale: Giorgio Vergaro della sezione di Bari.

NOTE Ammoniti: 27′ Ferrini, 38′ Formiconi, 47′ De Ciancio, 54′ D’Ambrosio, 80′ Cinaglia | Espulsi: 60′ De Ciancio, 70′ Malaccari

MARCATORI 17′ Pasquato, 69′ aut. Formiconi, 85′ D’Angelo

Gubbio-Samb, primo tempo

6′ Nocciolini riceve sulla trequarti e appoggia per Botta, che allarga a sinistra in direzione di Fazzi; il laterale prova il cross in mezzo, ma Uggè intercetta.

8′ Oukhadda scende sulla destra e prova a mettere dentro per Gomez, anticipato dalla difesa rossoblu.

13′ Fazzi gioca in verticale per Botta, che evita due avversari e conquista il fondo, ma viene fermato in corner. Sull’angolo gran palla dell’argentino per Cristini, che colpisce bene ma trova i guantoni di Cucchietti.

17′ Punizione dai 25 metri per Pasquato, che prova direttamente il tiro in porta: Nobile vede palla all’ultimo e sbaglia l’intervento, concedendo il gol. Vantaggio Gubbio!

22′ Fazzi scende sulla destra e mette una buona palla per Nocciolini, che arriva ma – contrastato – non riesce a direzionare in porta; sulla palla arriva Lescano, che però sbaglia l’appoggio per Angiulli.

24′ Botta allarga a sinistra per Trillò, che mette dentro per Lescano: l’attaccante prova a liberare il tiro, ma Signorini fa buona guardia.

25′ Botta rientra sul sinistro e appoggia per De Ciancio, che prova il mancino fuori area; palla inoffensiva, raccolta da Cucchietti.

28′ Brutto intervento di Ferrini su De Ciancio, che fortunatamente si rialza sulle sue gambe. Il difensore eugubino prende il primo giallo della giornata.

30′ Angolo battuto indietro per Trillò, che prova il mancino: conclusione troppo debole, ben controllata da Cucchietti. Sul contropiede cross di De Silvestro per Oukhadda, che prova il tiro: Nobile blocca.

34′ Botta riceve un filtrante di Angiulli sulla trequarti, si gira e prova il sinistro: la palla sibila vicino al palo e va sul fondo.

37′ Botta scappa in mezzo a due avversari e serve il taglio di Nocciolini, che non riesce a liberare il destro. Nell’azione successiva spunto sulla destra di Fazzi, che mette dentro per Lescano, anticipato.

40′ Bel cross di Fazzi per Nocciolini, che da buona posizione sbaglia completamente il colpo di testa.

42′ Contropiede del Gubbio, con Pasquato che può attaccare l’area avversaria quasi in completa solitudine: arrivato al limite il trequartista appoggia per l’accorrente De Silvestro, che spara altissimo.

44′ Grande azione di Botta, che salta Malaccari con un sombrero e prova il mancino: Cucchietti para. Sul contropiede occasione in contropiede per Gomez, fermato al momento del tiro.

Fine primo tempo. Inizio complicato per i rossoblu, andati sotto su una punizione apparentemente inoffensiva di Pasquato, aiutato dall’intervento impreciso di Nobile. Da lì in poi i rossoblu hanno provato a tornare in gara, ma nonostante la pressione i tentativi sono stati molto lontani dal mettere in difficoltà Cucchietti.

Gubbio-Samb, secondo tempo

47′ Primo giallo per i rossoblu, mostrato a De Ciancio.

49′ Pasquato raccoglie palla sulla trequarti, avanza un paio di metri e prova il mancino, mandato a lato.

50′ Primo cambio per il Gubbio: fuori Signorini, dentro Munoz; il nuovo entrato va terzino a sinistra, con Ferrini che scala in mezzo.

57′ Cross di Botta per Nocciolini, che stoppa col petto e prova la girata: la palla, deviata, finisce in corner.

59′ Contropiede di Malaccari, affrontato da De Ciancio; il centrocampista allunga il tackle, atterrando l’avversario e beccandosi il secondo giallo. Samb in dieci!

62′ Angolo di Pasquato per Munoz, che anticipa tutti: Nobile è ben posizionato e blocca senza problemi.

63′ Conclusione da fuori di Angiulli, deviata in corner.

64′ Triplo cambio per i rossoblu: Enrici, Trillò, Nocciolini lasciano il posto a Di Pasquale, D’Angelo e Bacio Terracino. Ora i rossoblu si risistemano con un 3-4-2, con Bacio Terracino laterale a sinistra.

68′ Secondo cambio per il Gubbio: fuori De Silvestro, dentro Cinaglia. Nonostante l’uomo in meno i rossoblu inseriscono un difensore centrale per una punta, passando al 3-5-2

69′ Botta scambia con Fazzi, scende sulla destra e mette dentro per Lescano: Fomiconi è in vantaggio, ma respinge nella propria porta. Pareggio Samb!

76′ Munoz serve in mezzo per Pasquato, che prova il sinistro da fuori: Nobile blocca in due tempi.

77′ Ultimi due cambi per il Gubbio: entrano Pellegrini e Fedato, fuori Fedato e Sainz Maza.

80′ La punizione di Angiulli, respinta, innesca il contropiede in quattro contro due del Gubbio, che arriva al limite e viene fermato proprio dal ritorno di Angiulli, che si fa perdonare dell’errore.

85′ Cambio di gioco di Botta per Bacio Terracino, che rientra sul destro e prova il tiro: Cucchietti devia in corner. Sull’angolo Botta appoggia dietro per Fazzi, che cross sul secondo palo per D’Angelo: il centrocampista infila in porta. Vantaggio Samb!

89′ Quarto cambio per i rossoblu: fuori un ottimo Botta, dentro Chacon.

90’+1 Ultimo cambio per i rossoblu: fuori Fazzi, che aveva i crampi, dentro Biondi.

90’+5 Spizzata di Chacon per Lescano, che prova a liberare il destro, ma viene soffocato dal raddoppio dei giocatori del Gubbio. Sul contropiede punizione per il Gubbio, battuta in mezzo da Malaccari: Nobile esce e smanaccia in corner.

Fine secondo tempo. Dopo cinque lunghissimi minuti di recupero gli uomini di Zironelli escono dal Barbetti con una vittoria complicata e fondamentale, guadagnata proprio nel momento in cui tutto sembrava perduto. Sotto di un gol e un uomo i rossoblu hanno la fortuna di tornare in partita con l’errore di Formiconi, e nel finale – dopo aver cercato più volte la via della porta – riescono addirittura a segnare il raddoppio che vale la partita.

1 Comment

1 Comment

  1. PACO 11 says:

    Non si ribalta una partita del genere in 10 contro 11 se non hai cuore, testa e gambe; poi c’è voluta anche un po’ di fortuna che però ha compensato l’errore di Nobile.
    Potevamo accontentarci ma no, abbiamo voluto l’impresa senza fare calcoli per non snaturare il gioco dimostrando una mentalità da grande squadra.
    Siamo stati coraggiosi, ci siamo presi rischi anche sull’1-1 e alla fine abbiamo vinto meritatamente.
    Bravo Zironelli, Botta stratosferico: vederlo giocare è un piacere.
    Queste partite possono cambiare la stagione, la Samb è viva e lotta!
    Però che sofferenza, mai una partita “banale”, nel bene come nel male.
    La gioia e la croce di tifare per questi colori..

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.