Tutte le novità del settore giovanile rossoblu

Dopo un anno interlocutorio tra i professionisti, il settore giovanile rossoblù ha deciso di ristrutturarsi e promette di puntare sulla valorizzazione del territorio. Come già anticipato da Simone Perotti (leggi qui l’intervista in esclusiva) la Sambenedettese ha vissuto la scorsa stagione come un “anno zero” per il settore giovanile e vuole imparare dagli errori passati per ripartire con slancio.

I quadri tecnici

A capo delle gerarchie ci sarà l’amministratore delegato Andrea Fedeli, coadiuvato dal coordinatore organizzativo Simone Perotti. L’ex calciatore rossoblu Valerio Quondamatteo, invece, viene promosso dalla scuola calcio al settore giovanile con la carica di Consulente Tecnico. Il ruolo di Segretario Generale sarà occupato da Giancarlo Palma, mentre quello di Team Manager spetterà a Matteo Traini.

Tante novità anche nella scuola calcio: Luca Traini sarà il Segretario, Orlando Di Paolo Responsabile e Pasqualino Provaroni Coordinatore Generale e responsabile delle neonate squadre femminili. Tanti cambi anche tra gli allenatori: Andrea Rogai passa dai Giovanissimi Nazionali alla Berretti, il suo posto tra gli Under 15 sarà preso da Andrea Romandini, mentre Vincenzo Troiani raccoglierà l’eredità di Massimiliano Zazzetta. Confermati come preparatori dei portieri Stefano Visi e Derio Gualano oltre al duo PaoliniSantori alla parte atletica.

Le squadre degli Allievi Nazionali e dei Giovanissimi Nazionali inizieranno la preparazione fisica il 16 agosto, mentre la formazione Berretti si riunirà in data 21 agosto perché il campionato avrà inizio solo nell’ultima settimana di settembre.

No comments