Di Cecco rescinde con la Sambenedettese

Domenico Di Cecco e la Sambenedettese sono giunti alla rescissione consensuale del contratto


Dopo la sconfitta di coppa con la Casertana, la società non si era nascosta, dichiarando di aver già deciso quali giocatori sarebbero stati allontanati dalla squadra. Oltre a Sorrentino, dato per partente già in estate, le prime indiscrezioni vedevano tra i principali indiziati Gennaro Troianiello e Domenico Di Cecco. I due, arrivati per dare esperienza e qualità alla squadra, hanno avuto un inizio di stagione molto deludente, acuito dal (dichiarato) peso dei rispettivi ingaggi.

A una settimana dall’inizio del calciomercato, arriva la prima partenza: nelle ultime ore, alla vigilia della partita con la Fermana, la società ha raggiunto l’accordo per la rescissione del contratto di Di Cecco, che da oggi potrà iniziare a cercare una nuova sistemazione. Il centrocampista chiude la sua esperienza in rossoblu con 551′ giocati in 10 presenze.

Il comunicato della Sambenedettese

La S.S. Sambenedettese comunica che, in data odierna, il calciatore Domenico Di Cecco, centrocampista classe ‘83, ha rescisso consensualmente il contratto che lo legava alla società rossoblù sino al 30 giugno 2018. La Società rossoblù ringrazia il calciatore per l’impegno profuso in questa prima parte di stagione augurandogli le migliori fortune professionali e personali.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami