Fermana-Samb 1-1, i canarini bloccano i rossoblu sul pari

Fermana-Samb

A partire dalle 15 la diretta di Fermana-Sambenedettese, 5^ giornata del girone B di Serie C


«Ogni domenica vedo gli spalti pieni, in casa e in trasferta, per i nostri tifosi non cambia se è un derby o meno. Mi sembra che siano più gli altri a sentire la rivalità con noi, e non viceversa; i nostri riempiono gli spalti a prescindere». Q

inizio di stagione è stato più simile a un tour delle marche, per i rossoblu: dopo Fano e Pesaro gli uomini di Montero arrivano a Fermo, nel catino della squadra di Destro. Il tecnico ha deciso di confermare in blocco la squadra della scorsa settimana, con Orlando e Di Massimo ai lati dell’attacco e Frediani mezzala sinistra.


Fermana-Samb, le formazioni

FERMANA (4-3-3) Gemello; Iotti, Comotto, Scrosta, Sperotto; Ricciardi (55′ Persia), Mantini (80′ Bellini), Urbinati; Petrucci (55′ D’Angelo), Cognini (64′ Maistrello), Liguori (55′ Bacio Terracino) A disp. Palombo, Mane, Manetta, Rolfini, Molinari, Fiumicetti, Tedone All. Destro

SAMBENEDETTESE (4-3-3) Santurro; Rapisarda, Miceli, Carillo, Gemignani; Gelonese (90′ Bove), Angiulli, Frediani (90′ Trillò); Orlando (67′ Volpicelli), Cernigoi, Di Massimo (55′ Rocchi) A disp. Raccichini, Biondi, Trillò, Zaffagnini, Bove, Piredda, Brunetti, Di Pasquale, Garofalo, Panaioli All. Montero

TERNA Arbitra Luigi Carella della sezione di Bari, coadiuvato dagli assistenti Antonio Severino (Campobasso) e Veronica Vettorel (Latina)

MARCATORI 12′ Cernigoi, 26′ Liguori

NOTE Ammoniti: 23′ Liguori, 29′ Petrucci, 39′ Gelonese, 50′ Comotto, 75′ Carillo, 81′ D’Angelo, 82′ Urbinati, 82′ Angiulli, 90’+6 Bellini


Fermana-Samb, primo tempo

2′ Palla a destra per Petrucci, che evita Gemignani con uno stop a rientrare, ma si fa rubare palla da Di Massimo, che scambia con il compagno e poi serve Angiulli.

6′ Gelonese allarga per Orlando, che tiene palla e serve la sovrapposizione centrale di Rapisarda; il terzino prova a tirare col sinistra, ma spara altissimo.

9′ Di Massimo allarga di tacco per Frediani, che rientra sul destro e prova il cross, respinto; sulla ribattuta arriva Angiulli, che prova un esterno in controbalzo: palla larga.

12′ Punizione battuta lunga da Santurro, la Fermana recupera e rilancia; Miceli anticipa tutti e manda nei pressi di Frediani, che spizza per Di Massimo; l’esterno riceve e di prima lancia Cernigoi nello spazio: il numero 9 arriva a tu per tu con Gemello e di destro infila in porta. Vantaggio Samb!

13′ Orlndo ruba palla a Scrosta e lancia Frediani, che vince il duello con Comotto e arriva a tu per tu con il portiere: il centrocampista prova il destro, ma colpisce l’esterno della rete.

14′ Occasione per Di Massimo, che rientra e prova il destro a giro: debole.

Finora la Fermana sta pressando molto alta, anche nelle rimesse dal fondo dei rossoblu, che in questa fase hanno preferito lanciare lungo per evitare rischi. In queste situazioni Cernigoi inverte la posizione con Di Massimo, in modo da poter sfruttare il mismatch fisico con Iotti.

17′ Palla a destra per Petrucci, che serve la discesa di Iotti sulla destra; Miceli respinge il cross del terzino, mentre Carillo si immola sul tentativo in ribattuta di Mantini.

21′ Di Massimo riceve sulla trequarti e serve un ottimo filtrante per Cernigoi, che non arriva di un soffio.

23′ Altro rilancio affrettato di Santurro, disturbato dalla pressione avversaria; dalla panchina Montero urla ai suoi di stare calmi.

23′ Tentativo in contropiede di Liguori, fermato da Gelonese; sul prosieguo dell’azione Liguori prova a riprendersi palla, entrando durissimo su Angiulli. Giallo inevitabile.

25′ Orlando si libera e appoggia per Angiulli, che prova il tiro da fuori: altissimo.

26′ Ricciardi riceve vicino al vertice sinistro dell’area e prova il tiro: la palla, deviata, finisce sui piedi di Liguori, appostato appena dentro l’area di rigore: l’esterno tira trovando la deviazione decisiva di Carillo, che spiazza Santurro. Pareggio Fermana!

27′ Petrucci spezza la marcatura a metà campo e prova a partire da solo: grande recupero di Gemignani.

28′ Discesa sulla sinistra di Frediani, che crossa sul secondo palo in direzione di Orlando; l’esterno appoggia dentro per Di Massimo, che però era scivolato a terra.

29′ Altro intervento duro su Angiulli, stavolta dalla parte di Petrucci. Altro giallo.

31′ Grande recupero di Gelonese, che poi avanza e serve in verticale per Orlando; l’esterno evita l’intervento di Scrosta e serve una palla spettacolare per Cernigoi, solo al limite dell’area di rigore. L’attaccante stoppa male e si fa fermare da Iotti.

37′ Petrucci riceve sulla destra e prova la percussione, ma viene fermato da un altro ottimo intervento di Gemignani, che poi serve Di Massimo; l’esterno salta netto Mantini e allarga a destra per Orlando, fermato in fallo laterale.

39′ Ottima azione della Samb, che torna dai difensori per far scoprire la Fermana e poi verticalizza per Orlando, che nel frattempo aveva tagliato dentro; scambio veloce con Di Massimo e palla a destra per Rapisarda, che crossa in mezzo: palla lunga. Sulla ribattuta prova sfondare Di Massimo, ma perde palla e costringe Gelonese a spendere un giallo per evitare il contropiede.

43′ Gran palla di Angiulli per Di Massimo, che salta Iotti e prova il cross, respinto da Comotto. Sul contropiede grande azione di Scrosta, che arriva fino alla trequarti, ma viene chiuso in fallo laterale.

45’+1 Palla a sinistra per Di Massimo, che prova a liberare il destro due volte, ma alla fine allarga per Frediani (libero a sinistra). Il centrocampista colpisce con un gran destro, ma la palla sibila sul palo e va sul fondo.

Fine primo tempo. Buonissima prestazione della Samb, brava a gestire la pressione della Fermana senza mai farsi prendere dal nervosismo. Il pareggio di Liguori – al primo tiro in porta dei padroni di casa – non rende giustizia ai rossoblu, che hanno sfiorato il raddoppio prima e dopo il pareggio.


Fermana-Samb, secondo tempo

46′ Punizione dalla trequarti di Ricciardi, che prova il cross sul secondo palo; Santurro blocca in due tempi.

49′ Rimessa lunga della Fermana, che pesca Mantini sulla trequarti: tocco corto per l’inserimento di Liguori, che approfitta di un tocco corto di Rapisarda per proseguire ed entrare in area di rigore. L’esterno rientra sul destro e prova il tiro, ma spara largo.

51′ Punizione dal lato corto dell’area per Angiulli, che prova il cross in mezzo. Sulla respinta arriva Orlando, che prova il mancino; grande parata di Gemello, che salva.

54′ Gran palla di Gemignani per Orlando, che riceve liberissimo a destra; gran palla in diagonale per Cernigoi, che – a tu per tu col portiere – si fa sporcare il tiro da Comotto. Grandissima occasione sciupata.

55′ Fuori Di Massimo – uno dei migliori in campo, oggi – dentro Rocchi. Ora Frediani avanza nel tridente, con rocchi mezzala sinistra. Poco dopo triplo cambio per la Samb: fuori Liguori, Ricciardi e Petrucci, dentro Bacio Terracino, Persia e D’Angelo.

63′ Punizione dalla sinistra per Frediani, che prova il cross in mezzo; sulla palla respinta dalla Fermana arriva Orlando, che crossa sul secondo palo: Iotti devia in corner.

64′ Quarto cambio per la Fermana: fuori Cognini, dentro Maistrello. Tre minuti dopo cambio anche per la Samb: fuori Orlando, dentro Volpicelli.

69′ Volpicelli scende sulla destra e prova il cross in mezzo, deviato: Gemello blocca.

71′ Rapisarda lancia lungo per Cernigoi, che perde il duello aereo ma permette il recupero di Rocchi, che allarga a destra per Vopicelli; l’esterno viene fermato da Sperotto, che fa partire il contropiede. Bacio Terracino prova il filtrante per Maistrello, ma Santurro blocca in uscita bassa.

77′ D’Angelo riceve sulla destra e mette in mezzo per Maistrello, anticipato dall’intervento di Miceli.

78′ Gelonese recupera palla sulla trequarti e prova l’imbucata per Frediani, ma il tentativo è troppo lungo.

80′ Ultimo cambio per i canarini: fuori Mantini per Bellini. 

82′ Lo scontro tra Carillo e Maistrello – regolare, almeno secondo l’arbitro – fa scatenare il nervosismo della Fermana, che fa quasi partire la rissa. L’arbitro raffredda gli animi e ammonisce un giocatore per parte: Urbinati e Angiulli.

86′ Rimessa di Rapisarda in avanti per Gelonese, che continua a spingere anche se sembra non averne più: il centrocampista riceve e prova il cross, ma trova il blocco di Urbinati.

In questi ultimi minuti la Fermana sta alzando la pressione, nel tentativo di sfruttare la maggior freschezza fisica dei suoi. I rossoblu si stanno difendendo con attenzione, anche se sembrano aver bisogno di ricambi.

90′ Doppio cambio per la Samb: fuori Gelonese e Frediani (entrambi stremati), dentro Bove e Trillò.

Fine secondo tempo. La Fermana gioca un secondo tempo solido e cinico, bloccando sul pari una Sambenedettese mai veramente sopita. Nel finale la squadra di Montero è calata fisicamente, ma non ha mai rischiato, e ai punti avrebbe probabilmente meritato qualcosa in più. 

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami