Fano-Samb 0-2, D’Angelo e Bacio Terracino firmano la prima vittoria in trasferta

Fano-Samb

A partire dalle 17.30 la diretta di Fano-Sambenedettese, 4^ giornata del girone B di Serie C


«Sarà una partita insidiosa». Con queste parole Montero ha presentato la partita in casa del Fano, una squadra che pur partendo lontano dai riflettori è riuscita a fermare sul pari Perugia, Padova e Carpi, e arriva a questa sfida da imbattuta in campionato. Discorso tutto diverso per la Sambenedettese, che dopo un mercato da leone è chiamata a dare un segnale importante a se stessa e alle avversarie, dimostrando di aver superato le difficoltà delle prime partite. Nella conferenza di ieri Montero ha parlato di una Samb fisicamente cresciuta, anche se la fatica delle tre partite in dieci giorni l’ha convinto a mischiare un po’ le carte: rispetto all’infrasettimanale con la Fermana il tecnico ha cambiato cinque titolari, inserendo Lavilla e Liporace in difesa, D’Angelo e Bacio Terracino a centrocampo e Lescano in attacco.

Fano-Samb, le formazioni

FANO (4-3-1-2) Meli; Cargnelutti, Zigrossi, Bruno, Rillo (77′ Monti); Parlati (81′ Carpani), Amadio, Marino (45′ Ferrara); Paolini (77′ Said); Baldini (76′ Longo), Barbuti A disp. Viscovo, Santarelli, Isacco, De Vito, Scimia, Martella, Nepi All. Alessandrini

SAMBENEDETTESE (4-3-1-2) Nobile; Lavilla, Cristini (41′ Enrici), D’Ambrosio, Liporace; Shaka Mawuli (62′ Masini), Angiulli, D’Angelo (45′ Rocchi); Bacio Terracino; Maxi Lopez (88′ Nocciolini), Lescano (62′ Malotti) A disp. Laborda, Biondi, Chacon, Serafino, Scrugli, De Goicoechea, De Ciancio All. Montero

TERNA Arbitra Marco Acanfora della sezione di Castellammare di Stabia, coadiuvato dagli assistenti Mattia Bartolomucci (Ciampino) ed Emanuele De Angelis (Roma 2); quarto ufficiale: Mario Davide Arace della sezione di Lugo di Romagna

NOTE Ammoniti: 17′ Zigrossi, 44′ Parlati, 80′ Lavilla | Espulso Liporace all’89’

MARCATORI 18′ D’Angelo, 37′ Bacio Terracino


Fano-Samb, la partita

La diretta della partita andrà online in forma ridotta a causa dei problemi tecnici di Eleven Sports, che dopo aver aumentato del 50% il costo dell’abbonamento annuale sta dimostrando, ancora una volta, la sua incapacità di offrire un servizio anche lontanamente adeguato.

18′ Calcio d’angolo di Bacio Terracino per D’Ambrosio, contrastato dalla difesa; sulla palla vagante si butta Maxi Lopez, fermato da un miracolo di Meli, che nulla può sulla ribattuta a rete di D’Angelo. Vantaggio Samb!

37′ Rimessa laterale di Liporace, che scambia con Maxi e serve un filtrante per D’Angelo, infilatosi alle spalle di Cargnellutti; il centrocampista mette dentro per Lescano, anticipato da Bruno; sulla respinta arriva Bacio Terracino, che appena dentro l’area infila con un gran destro al volo. Raddoppio Samb! 

41′ Infortunio alla spalla per Cristini, che lascia il campo. Al suo posto Enrici.

43′ Parlati riceve tra le linee e serve un filtrante in direzione di Barbuti, che fa da sponda per Marino; il centrocampista si allarga e crossa in mezzo: la palla arriva a Baldini, che spara altissimo.


Un cambio a testa all’intervallo: nel Fano Ferrara entra al posto di Marino, nella Samb D’Angelo lascia il posto a Rocchi.

47′ Lescano fa da sponda per Mawuli, che allarga a destra per Maxi Lopez: l’attaccante crossa di prima intenzione proprio per Lescano, anticipato da un avversario; sulla ribattuta va Mawuli, anche lui anticipato.

50′ Il lancio di Zigrossi trova leggermente impreparata la difesa della Sambenedettese, costretta ad alzare un campanile con D’Ambrosio. Sulla palla vagante arriva Baldini, che non riesce a liberare il tiro.

62′ Doppio cambio per la Samb: fuori Lescano e Shaka Mawuli, dentro Malotti e Masini.

88′ Fuori Maxi Lopez, dentro Nocciolini.

89′ Espulso Liporace.

Fine secondo tempoI gol di D’Angelo e Bacio Terracino regalano la vittoria alla Sambenedettese, che chiude l’imbattibilità del Fano e si regala i primi tre punti in trasferta. I rossoblu sono a 7 punti in quattro giornate, con due vittorie, un pareggio e una sconfitta. 

No comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.