Feralpisalò-Samb, Zironelli: “Abbiamo 30 punti e qui si parla del nulla…”

cesena-samb-zironelli

Le parole di mister Mauro Zironelli al termine della vittoria della Sambenedettese sul campo della Feralpisalò


Nonostante la vittoria, è uno Zironelli scurissimo in volto quello che si presenta in conferenza stampa. L’allenatore rossoblu commenta così il risultato finale: “Una vittoria che vale tantissimo, soprattutto vista la settimana che abbiamo passato. Era impensabile una vittoria dopo tutte le voci che ci sono state, le interviste, alcuni giocatori che sembravano già con la valigia in mano: è qualcosa di incredibile, che non avevo mai visto. Non si considera che abbiamo 30 punti ad una gara dalla fine del girone d’andata, eppure parliamo del niente…”

Botta e Nobile hanno offerto grandi prestazioni, ma Zironelli non vuole sentir parlare di individualità. “Tutti i giocatori scesi in campo sono stati decisivi. Abbiamo sofferto un po’ negli ultimi 20 minuti ma ci può stare, tutta la squadra ha fatto il suo dovere e alla fine abbiamo portato a casa una vittoria importantissima”.

“Lescano è un titolare? Sono affari miei chi è titolare e chi meno, lui oggi ha giocato dal primo minuto e ha fatto gol. Ho tenuto fuori Maxi per Bacio Terracino? Sono due giocatori completamente diversi, sarebbe come paragonare Ibra e Dybala. Casomai ho tenuto fuori Maxi per far giocare Lescano, che sono due prime punte. Ho dato spazio a chi è più in forma”.

Nel finale la Samb ha sofferto il ritorno della Feralpi, ma Zironelli tronca sul nascere ogni domanda di tipo tattico. “La difesa ha fatto una grande partita contro una squadra che può schierare 6 attaccanti di categoria. Noi siamo stati bravi a rispondere colpo su colpo. Io oggi voglio festeggiare perché abbiamo vinto una grande partita e abbiamo 30 punti in classifica con una gara ancora da giocare nel girone d’andata. Le analisi lasciano il tempo che trovano, abbiamo vinto la partita”.

No comments

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.