Fano-Samb 1-1, Gelonese risponde a Fioretti in una partita ad alta tensione

Fano-Samb

A partire dalle 16.30 la diretta di Fano-Samb


Sambenedettese e Fano arrivano alla partita di oggi dopo due vittorie sul Renate, a una settimana di distanza, e una sosta forzata (una settimana i rossoblu, due i fanesi). La partita di oggi vorrà dire tanto: per la Samb, che deve consolidare il secondo posto, e per il Fano, che deve mantenere vivo l’obiettivo salvezza. Nello stadio Mancini risuona “La musica non c’è”, di Coez, che molti di voi conosceranno per questo video qui.

Capuano conferma 3-4-3 asimmetrico delle ultime giornate, con Mattia al posto di Rapisarda (infortunato) e il tridente Bellomo-Miracoli-Esposito. A centrocampo confermato il duo formato da Gelonese e Marchi, dentro dopo i problemi fisici della scorsa settimana. Il Fano mantiene il 3-5-2 degli ultimi mesi, con Germinale e Fioretti in attacco. Qui la puntata de La Rifinitura sulla partita

Fano-Samb, le formazioni

FANO (3-5-2) Thiam; Sosa, Gattari (73′ Soprano), Magli; Pellegrini, Mawuli, Lazzari, Schiavini (73′ Filippini), Fautario (89′ Lanini); Germinale, Fioretti (78′ Melandri) A disp. Nobile, Fabbri, Gasperi, Danza, Filippini, Udoh, Varano, Rolfini, Troianiello All. Brevi

SAMBENEDETTESE (3-4-3) Perina; Conson, Miceli, Patti; Mattia (65′ Valente), Marchi, Gelonese, Tomi; Esposito (56′ Stanco), Miracoli (73′ Di Massimo), Bellomo A disp. Pegorin, Ceka, Bove, Di Pasquale, Demofonti, Candellori, Austoni, D’Intino All. Capuano

TERNA Arbitra Andrea Zanonato della sezione di Vicenza, coadiuvato dagli assistenti Claudio Gualtieri (Asti) e Mattia Massimino (Cuneo)

NOTE Ammoniti: Mawuli, Fautario, Bellomo, Fioretti, Miracoli, Germinale, Lazzari | Espulsi: MArchi

MARCATORI 52′ Fioretti, 75′ Gelonese

Fano-Samb

[nextpage title=” Samb-Fano, primo tempo”]

2′ Punizione per la Samb dalla trequarti: Bellomo serve corto per Esposito, che gira di prima intenzione per Miceli: il colpo di testa viene deviato da un difensore. Sull’angolo successivo contatto in area tra Miceli e un difensore: fallo in attacco.

Entrambe le squadre stanno cercando di sfruttare la poca lunghezza del campo per cercare direttamente la linea offensiva. I rossoblu si appoggiano molto a Miracoli, avvicinato da Esposito e dalle avanzate di Gelonese (sempre pronto ad accorciare)

7′ Gran lancio di Lazzari per Fioretti: Conson non riesce ad arretrare in tempo per l’intervento, ma Miceli copre con un grandissimo anticipo in allungo.

10′ Germinale atterrato da Gelonese sulla trequarti: punizione per il Fano. Sulla palla va Lazzari, che prova l’imbucata per Fioretti: palla lunga.

16′ La pressione alta dei rossoblu induce Sosa all’errore: la palla viene recuperata da Gelonese, che allarga per Bellomo; il cross dell’esterno finisce nelle braccia di Thiam.

18′ Punizione di Tomi dal vertice sinistro dell’area di rigore: il tiro-cross del terzino – deviato, forse, da Conson – finisce in rete, piegando le mani a Thiam. L’arbitro annulla per fuorigioco.

Fano-Samb

21′ Angolo di Lazzari per Germinale, che colpisce di testa: bel tiro, Perina para con un grande riflesso.

La curva di casa espone lo striscione “Oltre i colori forza Luca”, accompagnato da dei cori in supporto di Luca Fanesi Applausi dai supporters rossoblu.

Fano-Samb

Fano-Samb, lo striscione per Luca Fanesi

Gioco molto spezzettato, con tanti falli e le due squadre nervosissime. Proteste anche dalla tribuna centrale. L’arbitro richiama un dirigente nella panchina fanese.

35′ Punizione al limite guadagnata da Esposito: sulla palla va Tomi, che spara alto.

37′ Mawuli recupera e lancia per Germinale, fermato dalla copertura di Miceli.

39′ Bellomo riceve sul recupero di Patti e, al limite della propria area, prova la percussione in fascia: salta uno, due, tre uomini, ma Schiavini gli sbarra la strada.

40′ Miracoli recupera palla in scivolata e appoggia per Bellomo, che si libera di Mawuli con una veronica; il centrocampista fanese non ci sta e lo atterra per fermare il gioco: giallo.

42′ Mattia scende sulla destra e mette un cross basso in area: Sosa arriva per primo e – non senza rischi – spazza in scivolata. Intanto aumenta la pioggia.

44′ Fioretti va a terra sulla copertura di un difensore, e mantiene il possesso aiutandosi con un braccio. Sul giocatore arrivano tre avversari, che alla fine fanno fallo. Da lì si accende una mischia in campo, enfatizzata dalle proteste della tribuna. Dopo alcuni secondi – non senza fatica – l’arbitro e gli allenatori riescono a sedare gli animi.

45′ Fautario ci prova da fuori, alto.

Fine primo tempo. Discreto inizio dei rossoblu, nonostante un campo difficile e un avversario molto combattivo. È stato un primo tempo a sprazzi, interrotto dai falli, dagli errori e dal nervosismo che hanno caratterizzato buona parte del primo tempo. Gli uomini di Capuano recriminano per il gol annullato al 18esimo, la squadra di Brevi per l’occasione di Germinale di pochi minuti dopo.

[nextpage title=”Fano-Samb, secondo tempo”]

Nessun cambio nelle due squadre.

Ora il Fano ha alzato molto il baricentro, coi due esterni in linea con gli attaccanti, e il solo Lazzari ad aiutare i tre difensori i fase di uscita. Un rischio che sta mettendo in difficoltà la Samb, che non rinuncia a pressare alto coi tre attaccanti, ma deve stare attenta agli uno contro uno sugli esterni.

52′ Grandissima palla di Lazzari per Fioretti, che riceve in piena area infilando Perina con un tiro a incrociare. Vantaggio Fano! 

Fano-Samb

54′ Altro pericolo per i rossoblu: angolo di Lazzari per Germinale, che incrocia di testa; Conson spazza sulla linea.

55′ Duro intervento di Fioretti su Mattia: giallo per l’attaccante, che nega ogni responsabilità. Ancora nervosismo in campo, con Arbitro e guardalinee a richiamare Lazzari.

56′ Capuano prova ad aumentare il peso offensivo: fuori Esposito per Stanco. Ora 3-4-1-2 con Bellomo alle spalle delle due punte. Intanto la tribuna del Fano ne dice di ogni in direzione della delegazione rossoblu. Ma proprio di tutto, eh, han detto persino “terroni”

61′ Marchi allarga per Mattia, che mette dentro. Gattari è primo sul pallone, ma sul suo stop Miracoli è bravissimo ad anticipare l’avversario. Sul contatto che ne segue l’attaccante va a terra, accentuando l’intervento: l’arbitro non ci casca e lo ammonisce per simulazione.

Una consolazione per i tifosi rossoblu: finalmente hanno visto un gol su azione di Fioretti. In sei mesi alla Samb non era mai successo.

64′ Cross di Tomi per Miracoli, che prova a spizzare per Bellomo: palla lunga.

65′ Fuori Mattia per Valente. Il nuovo entrato giocherà da esterno a tutta fascia.

67′ Occasione in contropiede per Bellomo: il trequartista fa avvicinare l’avversario e poi allarga per Miracoli. L’attaccante non riesce a stoppare la palla, che sul rimbalzo scappa via.

71′ Valente salta Fautario e mette dentro per Stanco, che – dopo una sponda sbagliata – recupera e allarga per Tomi; cross in mezzo del terzino per Miracoli, che prova la torre: Thiam anticipa tutti.

73′ Doppio cambio per il Fano: fuori Gattari e Schiavini per Soprano e Filippini. Una sostituzione anche per la Samb: fuori Miracoli per Di Massimo.

75′ Angolo di Bellomo per Miceli: Thiam para sull’incornata del difensore, ma nulla può sulla ribattuta di Gelonese. Pareggio Samb!

77′ Cross di Valente per Marchi, che prova a incrociare di testa: para Thiam.

78′ Fuori Fioretti per Melandri. Intanto, sugli sviluppi di un angolo del Fano, la palla arriva a Lazzari, che prova la botta dai 30 metri. Grandissima conclusione, Perina la toglie dall’incrocio. Sull’angolo altro brivido per i rossoblu, su un contatto in area. L’arbitro dà fallo in attacco.

82′ Sponda di Stanco per Valente, che prova l’imbucata per Tomi: lunga.

84′ Punizione dal limite per i rossoblu: va Tomi, che trova la barriera. Sull’angolo Mawuli pasticcia sulla battuta corta di Valente, lasciando la sfera a Di Massimo; l’attaccante scende sul fondo e mette dentro, trovando la deviazione. L’esterno lamenta un tocco di mano.

Sull’angolo successivo il Fano riesce a ripartire: Germinale spizza per Filippini, in uno contro uno con Marchi. Il centrocampista, che vede l’avversario scappare, lo atterra spendendo un rosso. Samb in dieci! Tantissimo nervosismo i tribuna, con diversi fanesi contro un dirigente sambenedettese

87′ Duro intervento di Lazzari su Di Massimo, giallo.

Fine secondo tempo. Ripresa convulsa e perigliosa per i rossoblu, freddati dal gol di Fioretti a inizio ripresa ma capaci di reagire. La Samb ci prova un po’ in tutti i modi, mettendo una formazione ultra offensiva, e nel finale riesce a sbloccarla con Gelonese (terzo gol in trasferta). Considerando gli incidenti della partita, il punto non delude: è così anche per i 600 tifosi rossoblu, che hanno chiamato la squadra sotto la curva.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami