Elio Calderini: “Il gol non mi manca, l’importante è aiutare la squadra”

Samb, Elio Calderini

Torna la consueta conferenza stampa del martedì: ai microfoni rossoblu l’attaccante Elio Calderini


Dopo la convincente vittoria casalinga, ottenuta contro la Feralpisalò, la Sambenedettese è tornata ad allenarsi con lo sguardo rivolto verso la Triestina. Da una settimana la società rossoblu ha ripristinato la tradizione conferenza stampa settimanale, inviando Elio Calderini di fronte ai media locali.

Una vittoria convincente

Abbiamo fatto la gara che dovevamo fare contro una grande squadra come la Feralpisalò. Da quando c’è il Mister abbiamo fatto buone prestazioni, se escludiamo la sconfitta di Ravenna. Può arrivare o meno la vittoria, ma l’importante è scendere in campo nella maniera giusta.

La colpa per i mancati risultati, ovviamente, non era del mister precedente. È sotto gli occhi di tutti che finalmente andiamo in campo organizzati e ci sono giocatori importanti che sanno mettere in difficoltà gli avversari.

Il 3-5-2 funziona

Per me non è una questione di modulo ma di atteggiamento in campo. L’importante è fare quello che dice il mister e dare tutto. Se mi manca il gol? Ho già giocato con mister Roselli e con lui ho segnato 10 gol in un campionato. Sono sereno e faccio il mio dovere: il gol è qualcosa in più, l’importante è aiutare la squadra.

I prossimi avversari

Le partite facili non esistono, soprattutto in questo girone. La Triestina è una squadra forte e il mister ci sta dando indicazioni per non essere impreparati.

Secondo me siamo stati molto bravi nel reagire alle difficoltà, venendone fuori come gruppo. Per me nel calcio è fondamentale andare tutti nella stessa direzione: il mister è bravo, il direttore è bravo e noi ci impegniamo con i piedi per terra per fare bene.

Il nuovo acquisto Celjak

Ci ho giocato contro l’anno scorso: io ero con la Viterbese, lui giocava con l’Alessandria. È un giocatore importante che può giocare da terzino, da centrale di difesa ma anche a centrocampo.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami