Samb-Vicenza 1-4: i vicentini affondano i rossoblu (in 10 per un’ora)

Diretta: Samb-Vicenza

A partire dalle 16.30 la diretta di Samb-Vicenza, 30esima giornata del girone B di Serie C


Quella tra Samb e Vicenza è una sfida tra due squadre profondamente diverse, nonostante posizioni di classifica abbastanza simili. I rossoblu arrivano a questa partita dopo un inizio traumatico e una lenta risalita, accidentata da qualche battuta d’arresto; diverso il discorso dei vicentini, che dopo un inizio discreto non sono riusciti a confermarsi, e nonostante i tentativi della società – che ha cambiato la guida tecnica, e ha investito nel mercato di gennaio – sono rimasti impelagati a metà classifica.

All’inizio di questo 2019 la squadra vicentina ha vinto una sola volta, contro la Vis Pesaro, mettendo insieme 4 pareggi e 3 sconfitte. Il ruolino di marcia ha portato all’esonero di Serena e al ritorno di Colella, che ha ricominciato con uno 0 a 0 con l’Imolese. Contro la Sambenedettese, due punti più in alto, i vicentini cercano di rilanciare ambizioni e classifica. Roselli lo sa, e l’ha detto chiaramente: “È uno spareggio”.

I rossoblu se lo giocano con una squadra leggermente diversa, rispetto alle ultime uscite. A sinistra c’è l’esordio da titolare di D’Ignazio, con Fissore in difesa, davanti torna la coppia formata da Stanco e Calderini. Incognite sul modulo, con Ilari (mezzala o trequartista) a fare l’ago della bilancia. Dall’altra parte il Vicenza conferma 10/11esimi della scorsa settimana, con Bizzotto al posto di Mantovani. Neanche panchina per Arma, assente giustificato per la nascita del figlio. Non è un dramma: davanti ci sono Giacomelli e Guerra.


Samb-Vicenza, il tabellino

SAMBENEDETTESE Sala; Celjak, Miceli, Fissore; Rapisarda, Ilari (68′ Russotto), Gelonese (85′ Caccetta), Signori, D’Ignazio (38′ Rocchi); Stanco (85′ Bove), Calderini (68′ Di Massimo) All. Pegorin, Rinaldi, Biondi, Cecchini All. Roselli

L.R. VICENZA (4-3-1-2) Grandi; D. Bianchi, Pasini, Bizzotto, Stevanin; Zonta (74′ Bovo), Pontisso (74′ Cinelli), N. Bianchi (76′ Tronco); Curcio; Giacomelli (70′ Zarpellon), Guerra (70′ Maistrello) A disp. Albertazzi, Pizzignacco, Bonetto, Gashi, Mantovani All. Colella

TERNA Arbitra Mario Cascone della sezione di Nocera Inferiore, coadiuvato dagli assistenti D. Meocci (Siena) e F. Santi (Prato)

NOTE Ammoniti: 47′ Calderini | Espulsi: 32′ Signori

MARCATORI 32′ Giacomelli (rig.); 40′ Ilari; 55′ , 67′ N. Bianchi; 81′ Bovo


Samb-Vicenza, primo tempo

1′ Subito una punizione per la Samb. Battuta veloce per Calderini, che sale un paio di metri e crossa dentro per Signori, che anticipa tutti, ma non trova lo specchio.

3′ Errore tremebondo di Sala, che nell’atto di portare un pallone vagante in area finisce per perdere il possesso in favore di Giacomelli, che da posizione molto defilata non riesce a trovare lo specchio. Brividi per i rossoblu.

In questo momento i rossoblu stanno giocando col 3-5-2, coi tre centrocampisti che in fase di non possesso vanno in marcatura a uomo sui tre vertici del rombo biancorosso. 

9′ Rimessa da posizione avanzata della Samb. Gelonese riceve e mette dentro per Ilari, che prova una splendida giocata di tacco: la palla non trova lo specchio.

10′ Palla in verticale per il taglio laterale di Stanco, che prova il tiro in girata: Bizzotto lo segue e respinge e in corner.

11′ Calderini raccoglie una respinta corta e prova l’imbucata per Stanco, anticipato dall’acrobazia di Bizzotto (e il fischio dell’arbitro, per il fuorigioco).

13′ Bella azione del Vicenza, che riesce a liberare il tiro di Zonta al limite dell’area: il centrocampista angola troppo, mandando un paio di metri fuori.

15′ Palla sul vertice destro dell’area per Stanco, che di tacco innesca la discesa di D’Ignazio; il laterale arriva sul fondo e mette in area di rigore, dove Ilari trova il salvataggio di Zonta. Corner. Grande azione.

18′ La rimessa veloce del Vicenza fa nascere il caos in area di rigore: Miceli riesce ad allontanare, ma Pontisso intercetta palla al limite dell’area e prova il tiro: Sala blocca.

22′ Giacomelli ruba palla a Gelonese, salta un paio di avversari e innesca l’attacco del Vicenza; la palla va sulla sinistra e finisce sui piedi di Zonta, che prova il destro da fuori: la palla rimbalza proprio prima dell’intervento di Sala, che respinge corto. Sulla palla vagante arriva N. Bianchi, che va a terra reclamando il rigore. L’arbitro lascia proseguire.

Striscione Samb-Vicenza

Lo striscione della Curva Nord: “Per paura di una diffida | ti sei marchiato tutta la vita”

26′ Punizione dai 20 metri di Curcio, che scavalca la barriera ma manda alto sulla traversa.

28′ Altra punizione per il Vicenza, stavolta dalla trequarti destra; Curcio serve in mezzo per Bianchi, che (contrastato) non riesce ad angolare abbastanza.

32′ Angolo di Giacomelli per Curcio, che supera tutti. Sulla linea arriva la respinta col braccio di Signori. L’arbitro non viene ingannato: rigore e rosso diretto. Sulla palla va Giacomelli, che spiazza Sala e manda il Vicenza in vantaggio. 

In questo momento Samb col 4-4-1, con Celjak terzino a destra e D’Ignazio a sinistra. Rapisarda e Calderini esterni.

36′ Brutto intervento da dietro di Bizzotto su Calderini. Solo un richiamo.

38′ Cambio nella Samb: fuori D’Ignazio per Rocchi. Resta il 4-4-2, ma con Rapisarda terzino a destra e Fissore a sinistra. In mezzo Rocchi e Gelonese, sulle fasce Ilari e Calderini.

40′ Angolo di Rapisarda per Ilari, che stacca tutti e inchioda Grandi sul palo lontano. Pareggio Samb! I rossoblu la riprendono in 10!

43′ Ora la partita sembra girata dalla parte della Samb, che sta mettendo pressione al Vicenza nonostante l’uomo in meno. Cross dentro di Rapisarda, respinto, e altro corner per la Samb. Sull’angolo, respinto, arriva come un treno Gelonese, che spara un gran destro: la difesa vicentina blocca tutto.

45′ Punizione dalla trequarti di Rapisarda, che innesca uno schema per il tiro da fuori di Calderini: alto.

Fine primo tempo. Dopo un inizio vivace i rossoblu si fanno sfuggire di mano la partita in modo abbastanza improvviso, chiudendo alcuni minuti di pressione con l’episodio del rosso a Signori, che ha messo i rossoblu sotto di un uomo e un gol. Il colpo di testa di Ilari ha rivoltato la gara come un calzino, facendo passare l’inerzia dalla parte dei rossoblu.


Samb-Vicenza, secondo tempo

47′ Calderini entra in ritardo su Bianchi, beccandosi il primo giallo della giornata. Sulla punizione schema del Vicenza, che libera il tiro di Pontisso: alto.

53′ Contropiede di Guerra, che arriva al limite e serve sulla destra per Curcio; il trequartista rientra sul mancino e colpisce a rete, trovando l’ottima risposta di Sala.

54′ Angolo di Giacomelli e respinta corta della Samb: la palla arriva a Gelonese, scippato dalla pressione dei vicentini. La palla torna a sinistra per Giacomelli, che serve Nicolò Bianchi. Il centrocampista colpisce male, ma la palla rimbalza a terra e scavalca Sala. 2 a 1 Vicenza.

59′ Azione insistita di Curcio, che riprende palla sul contrasto con Celjak, arriva al limite dell’area e serve Guerra: l’attaccante sfiora soltanto.

64′ Cross di Calderini per Stanco, che anticipa i due centrali, ma non riesce a trovare lo specchio.

Striscione Samb-Vicenza

Lo striscione della Nord, con riferimento a quanto successo ai tifosi dell’Atalanta dopo la trasferta di Coppa Italia a Firenze

67′ Celjak ferma Curcio, spedendo la palla sulla rimessa laterale. Stevanin arriva e batte veloce per Curcio, che crossa dentro: la palla arriva ancora a Nicolò Bianchi, che stavolta si inventa un gran destro al volo. 3 a 1 Vicenza.

68′ Fuori Ilari e Calderini per Russotto e Di Massimo. In fase di possesso Di Massimo si alza a fare la seconda punta.

70′ Doppio cambio per il Vicenza: fuori Guerra e Giacomelli per Maistrello e Zarpellon. Quattro minuti dopo altri due cambi: fuori Pontisso e Zonta per Bovo e Cinelli.

75′ Altro tentativo di affondo di Curcio, fermato dalla copertura di Miceli e Rapisarda; palla in avanti per Rocchi, che la perde immediatamente.

76′ Fuori Nicolò Bianchi per Tronco.

81′ Affondo sulla sinistra di Zarpellon, che supera uno stremato Celjak e serve Bovo. Il centrocampista arriva al limite dell’area, e batte Sala con un destro sotto all’incrocio. Poker del Vicenza.

Grandissima curva nord, che ha continuato a cantare per tutta la partita, e canta anche ora.

85′ Doppio cambio per la Samb: fuori Stanco e Gelonese per Bove e Caccetta. Ora Russotto prima punta.

90’+3 Rapisarda si libera sulla destra e prova il tiro: Grandi blocca.

Fine secondo tempo. Il gol di Ilari – con la Samb in inferiorità numerica – aveva illuso i rossoblu, che nel secondo tempo non riescono a tenere. La doppietta di N. Bianchi e il gol di Bovo affondano i rossoblu, che nel finale vengono consolati da una Nord spettacolare e mai doma.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami