Arezzo-Samb, Zironelli: “Intanto siamo quinti, poi lascio parlare gli altri”

mauro-zironelli-arezzo-samb

La conferenza stampa di mister Zironelli e Ruben Botta al termine della vittoria trasferta della Sambenedettese ad Arezzo


Sorride Mauro Zironelli al termine di Arezzo-Samb. La gara ha riservato mille emozioni, ma alla fine sono i rossoblu a festeggiare grazie al gol di Angelo D’Angelo. Il tecnico analizza la prestazione dei suoi anche in virtù del “debito” con la fortuna lamentato dopo il pareggio contro il Legnago.

“Anche oggi abbiamo costruito occasioni importanti. Siamo stati bravi a reagire all’infortunio di Nobile, voglio fare i complimenti all’avversario per come hanno giocato nonostante venissero da 5 turni consecutivi ogni tre giorni senza mai fermarsi. L’Arezzo è una squadra forte e non sarà facile venire qui a fare risultato. I miei ragazzi non hanno mollato nulla, anche di fronte alle avversità, ma abbiamo comunque segnato 3 gol portando a casa la vittoria. Sono stati bravi tutti, chi è partito titolare e chi è subentrato: in questo momento siamo quinti e lascio parlare gli altri”.

In una partita importante, Zironelli ha deciso di scendere in campo con Botta in supporto di due punte. “Siamo venuti qui per giocarcela a viso aperto, con occasioni da ambo le parti. Giocando così concedi qualcosa all’avversario, non siamo stati ermetici come domenica scorsa, ma è anche normale con un trequartista e due punte. Dobbiamo migliorare sulle scalate difensive, a volte abbiamo prestato il fianco rischiando troppo. Volevamo a tutti i costi la vittoria, l’importante è il risultato e come arriva non mi interessa”.

Leggi anche

Giunto al quarto gol in rossoblu, anche Ruben Botta ha commentato questo importante successo. “Voglio dedicare questo gol alla mia famiglia che è in Argentina e a tutti i compagni che mi hanno accolto bene da quando sono arrivato. Fisicamente mi sento bene, sono stato troppo tempo senza giocare. Noi vogliamo vincere sempre, abbiamo pareggiato troppo ma spero che oggi i tifosi siano felici”.

In serata è arrivata anche una nota del presidente Serafino, che ha fatto i complimenti alla squadra per la vittoria, approfittando dell’occasione per rispondere alle voci di cessione uscite in settimana.

No comments

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.