La Reggiana fa e disfa: il punto sulla 34^ giornata

risultati Serie C girone B

Risultati e classifica del girone B della Serie C dopo 34 giornate


La virtù della continuità si dimostra una perfetta sconosciuta nel girone B della Serie C ad eccezione del Padova. L’esempio lampante è quello della Reggiana, che in 3 giorni passa dall’esaltazione della possibile rimonta all’inaspettato tonfo interno contro il Mestre. Nella 34^ giornata di campionato i granata aveva strappato una vittoria importantissima sul campo del Ravenna grazie alle reti di Bastrini e Altinier (momentaneo pareggio romagnolo a firma di Broso). La contemporanea sconfitta del Padova, caduto a Trieste grazie ad una perla su punizione di Coletti, aveva incredibilmente riaperto un campionato che sembrava sigillato: vincendo la gara in meno, la Reggiana si sarebbe portata a 4 punti dalla capolista con lo scontro diretto da giocare in casa.

Tra le mura (più o meno) amiche, però, la Reggiana ha ottenuto un clamoroso 0-4 dal Mestre. Mister Zironelli e i suoi ragazzi zittiscono con veemenza le polemiche scaturite dal pareggio interno contro il Vicenza e dall’ipotesi di uno scarso impegno per favorire la rincorsa degli emiliani: Beccaro, Sottovia e una doppietta di Martignago a tempo scaduto affondano le speranze di rimonta della Reggiana e innalzano il Mestre al quarto posto in classifica insieme a Bassano e Sudtirol.

I tirolesi tornano a vincere dopo due partite sconfiggendo il Fano in casa: le reti portano la firma delle due colonne biancorosse Fink e Tait. Nervosissima la formazione marchigiana, che nella prossima gara contro il Mestre dovrà fare a meno degli espulsi Soprano e Gattari. Al quinto posto frena ancora il Feralpisalò, che cade in casa dell’Albinoleffe. I biancocelesti si portano sul 3 a 0 dopo 45 minuti grazie alla doppietta di Gusu e alla rete di Colombi; inutile il gol della bandiera del capocannoniere Guerra.

In zona salvezza perde anche il Gubbio, nonostante l’uomo in più per un’ora di gioco contro il Fermana: i gialloblu strappano i 3 punti con gol di Sperotto e tornano a sperare nel decimo posto che varrebbero i playoff. Un pareggio che scontenta tutti, invece, tra Renate e Teramo: gli abruzzesi passano in vantaggio con Bacio Terracino, ma le pantere nerazzurre impattano con un rigore di Palma. I lombardi continuano a danzare sul limbo della decima posizione, mentre il Teramo non riesce a chiudere i giochi per la salvezza.

Risultati della 34^ giornata

  • Triestina – Padova 1-0
  • Bassano – Sambenedettese 2-0
  • Ravenna – Reggiana 1-2
  • Fermana – Gubbio 1-0
  • Mestre – Vicenza 0-0
  • Teramo – Renate 1-1
  • Sudtirol – Fano 2-0
  • Albinoleffe – Feralpisalò 3-1
  • Reggiana – Mestre 0-4 (recupero 28^ giornata)

Serie C, girone B: classifica

Classifica Serie C girone B

No comments

Lascia una recensione

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami