Triestina-Samb 4-0, i rossoblu crollano al Nereo Rocco

Serie C girone B

A partire dalle 16.30 la diretta di Triestina-Samb, 32^ giornata del girone B della Serie C


Dopo i pareggi di Pordenone e Salò i rossoblu arrivano al Nereo Rocco per affrontare la Triestina, ultima componente del podio del girone B di Serie C. Contro gli alabardati la squadra di Roselli cerca di continuare il lento ma positivo cammino di questo girone di ritorno, in cui i rossoblu stanno riuscendo a consolidare il decimo posto, l’ultimo utile in chiave playoff.

Per la partita di Trieste il tecnico rossoblu è tornato al 3-5-2, con due novità: Bove e Di Massimo, preferiti a Signori e Calderini. In panchina anche Russotto, uno dei protagonisti negativi del pessimo primo tempo del Turina. Dall’altra parte, poche sorprese: Pavanel conferma il rombo a centrocampo, con Procaccio alle spalle delle due punte.

Triestina-Samb, le formazioni

TRIESTINA (4-3-1-2) Offredi; Libutti, Malomo (85′ Codromaz), Lambrughi, Frascatore; Maracchi (78′ Formiconi), Coletti, Bariti (45′ Petrella); Procaccio (67′ Steffè); Costantino (85′ Hidalgo), Granoche A disp. Boccanera, Matosevic, Pizzul, Messina, Bolis, Gubellini, Marzola All. Pavanel

SAMBENEDETTESE (3-5-2) Sala; Celjak, Miceli, Biondi (59′ Cecchini); Rapisarda, Gelonese (83′ Caccetta), Bove (70′ Rocchi), Ilari (70′ Signori), Fissore; Di Massimo (59′ Calderini), Stanco A disp. Pegorin, Rinaldi, D’Ignazio, Rea, Russotto All. Roselli

TERNA Arbitra Daniele Rutella della sezione di Enna, coadiuvato dagli assistenti Pappagallo (Molfetta) e Abruzzese (Foggia)

MARCATORI 56′, 75′ Granoche, 64′ Costantino, 69′ Petrella

NOTE Ammoniti: 49′ Costantino, 61′ Bove, 62′ Libutti


Triestina-Samb, primo tempo

2′ Punizione dalla trequarti di Coletti e uscita tremebonda di Sala, che perde il pallone e poi lo toglie dai piedi di Maracchi.

6′ La respinta corta della difesa rossoblu finisce sui piedi di Bariti, che prova il destro: la palla sfiora il palo e va sul fondo.

18′ Libutti scende sulla destra e appoggia per Maracchi, che crossa in direzione di Costantino. L’attaccante va a terra sulla marcatura di Miceli, ma l’arbitro lascia proseguire.

29′ Recupero alto della Triestina e palla sulla trequarti per Maracchi, che prova il sinistro a giro: blocca Sala.

42′ Lancio in verticale della Triestina e buco di Miceli, che colpisce male facendo arrivare palla a Costantino; l’attaccante riceve sul lato corto dell’area e mette dentro per Procaccio, che non riesce a controllare.

Fine primo tempo. I rossoblu tornano negli spogliatoi dopo 45 minuti un po’ sofferti, complici alcuni errori individuali. Alla Triestina manca un rigore su Costantino, ma la squadra di Pavanel – nonostante la superiorità territoriale – non è riuscita occasioni credibili.


Triestina-Samb, secondo tempo

All’intervallo cambio per la Triestina: fuori Bariti per Petrella. Probabilmente, i rossoalabardati passeranno al 4-4-2, col nuovo entrato e Procaccio sugli esterni.

49′ Corner per la Samb: Di Massimo recupera palla sulla respinta corta della Triestina, salta Costantino con un tunnel e viene trascinato a terra. Giallo. Punizione al limite per Bove, che pesca Miceli a centro area: alto.

53′ Procaccio controlla sul lato corto dell’area e crossa sul secondo palo per Granoche, che sbaglia il colpo di testa da un passo.

54′ Di Massimo riceve sulla trequarti e prova il cambio di gioco con l’esterno, buttando la palla in rimessa laterale. Sulla battuta della Triestina tiro da fuori di Petrella, che spara altissimo.

56′ Rimessa di Libutti per Coletti, che appoggia per Petrella; l’esterno rientra sul mancino e serve una grandissima palla per Granoche, che scappa alle spalle di Celjak e stavolta non sbaglia. Vantaggio Triestina!

59′ Doppio cambio nella Samb: fuori Di Massimo e Biondi, dentro Calderini e Cecchini. Resta il 3-5-2, con Fissore terzo centrale e Cecchini largo a sinistra.

64′ Procaccio porta palla sulla trequarti e serve in avanti per Petrella, che – con un filtrante magnifico – trova lo spiraglio per servire il taglio esterno di Costantino. L’attaccante arriva a tu per tu con Sala, e non sbaglia. Raddoppio Triestina!

67′ Fuori Procaccio per Steffè. Ora la Triestina dovrebbe tornare al 4-3-1-2, con Petrella sulla trequarti.

69′ Palla tra le linee per Coletti, che serve Granoche sulla trequarti. L’uruguaiano si libera di Fissore con uno stop a seguire, arriva sul fondo e mette sul secondo palo per Petrella, che non sbaglia. Tre a zero Triestina!

70′ Doppio cambio per la Samb: fuori Ilari e Bove per Signori e Rocchi.

73′ Gran palla in verticale per Calderini, che sul buco di Lambrughi si trova a tu per tu con Offredi, ma si mangia il gol sbagliando il pallonetto. Incredibile.

75′ Contropiede della Triestina per Granoche, che – solo contro cinque avversari – mette a sedere Fissore e infila Sala sul palo lontano. Poker Triestina.

78′ Fuori Maracchi per Formiconi, che va in posizione di ala destra. Ora 4-4-2, con Petrella sulla fascia.

82′ Palla sulla trequarti per Steffè, che prova il destro: la palla sfiora il palo e va sul fondo.

83′ Ultimo cambio per la Samb: fuori Gelonese per Caccetta. Poco dopo ultimi cambi anche per la Triestina, che inserisce Codromaz e Hidalgo al posto di Malomo e Costantino.

Fine secondo tempo. La squadra di Roselli torna negli spogliatoi a testa bassa, mentre il Nereo Rocco viene contaminato dai cori degli oltre 150 tifosi rossoblu, che nonostante il 4 a 0 non hanno perso la voce. Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato i rossoblu hanno giocato una ripresa troppo passiva, andando sotto al 56′, e subendo altri tre gol nel giro di dieci minuti. In mezzo il gol mangiato da Calderini, altro rimpianto di una partita finita malissimo.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami