Sala verso Samb-Albinoleffe: “Dobbiamo tornare a fare 3 punti”

Andrea Sala, Samb

La conferenza stampa di Andrea Sala nella settimana di Samb-Albinoleffe


Due giorni dopo la trasferta di Bolzano la sconfitta brucia ancora, nonostante la buona prestazione dei rossoblu abbia lasciato più di qualche nota positiva. Tra i migliori della gara c’è sicuramente Andrea Sala, che dopo alcune gare complicate si è riscattato con una prestazione di grande livello.

Andrea Sala 

«A Bolzano abbiamo fatto una buonissima prestazione, soprattutto nel primo tempo. Nel finale di partita siamo calati un po’, andando in difficoltà, e loro ci hanno punito. Peccato, volevamo portare a casa uno o tre punti, ma non è andata cosi. Ora dobbiamo pensare di riportare la prestazione fatta a Bolzano in casa, sperando di finire con un risultato positivo. I tre punti mancano ormai da troppo tempo, speriamo di rifarci domenica».

L’impatto di Magi 

«La squadra ha sempre dimostrato di esserci, anche quando c’era Roselli. Abbiamo avuto un calo, ma c’è anche da dire che a un certo motivo ci stava che calassimo fisicamente. C’è stato poco turnover, anche per gli infortuni, e abbiamo avuto alcune settimane difficili. In questo campionato abbiamo speso tante energie, con tanti infortuni che ci hanno impedito di fare turnover, che qualche giocatore sia arrivato un po’ stanco è comprensibile. Abbiamo speso tanto, può succedere. Nei momenti complicati dobbiamo compattarci, limitare gli errori e portare a casa punti».

Il momento della squadra

«Ora stiamo crescendo, ma dobbiamo tornare vincere. L’unico modo è concentrarsi al massimo, andare a mille durante gli allenamenti e curare ogni dettaglio in vista della partita. In questo momento non guarderei ai punti in classifica: dobbiamo scendere in campo cercando di fare sempre al massimo, a fine anno tireremo le somme.

L’obiettivo playoff è ancora vivo: speriamo di arrivarci, come squadra e come obiettivo personale. L’ultima prestazione è stata positiva, ma bisogna guardare a tutto il campionato. La mia stagione è stata altalenante, purtroppo, ma come ho già detto dopo la partita con la Ternana mi sono sempre allenato al massimo, sia quando ero titolare che quando stavo in panchina».

Verso Samb-Albinoleffe

«La partita di domenica sarà molto difficile, anche perché l’Albinoleffe è una squadra che gioca molto bene a calcio. Con i 3 punti saremmo sicuri della salvezza, e dobbiamo provarci, ma l’importante è scendere in campo concentrati per tutti i 95 minuti. Cerchiamo di non fare errori e dare il massimo, curando ogni dettaglio».

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami