Samb-Vicenza 2-1, Miracoli e Di Massimo firmano la vittoria

Samb-Vicenza

Introduzione

A partire dalle 18.30 la diretta di Samb-Vicenza


Dopo 15 giorni di pausa la Sambenedettese torna in campo per la seconda volta in quattro giorni, in un campo che si preannuncia molto complicato. Come col Fano gli uomini di Capuano si troveranno di fronte una squadra che lotta per la salvezza, ma con un patrimonio tecnico più alto di quanto suggerisca la classifica. Dopo il pareggio della scorsa settimana i rossoblu proveranno a tornare alla vittoria, dando seguito alla partita col Renate. Qui la conferenza stampa integrale di Capuano

Per i sambenedettesi sono certe le assenze di Rapisarda (infortunio) e Marchi (squalifica), ma torna a disposizione Bacinovic, titolare al fianco di Gelonese. Davanti Capuano cambia 2/3 dell’attacco, inserendo Valente e Stanco al posto di Esposito e Miracoli. Dall’altra parte Zanini conferma il 4-3-1-2 fluido delle ultime settimane, con Malomo (terzino destro) pronto a stringersi insieme ai due centrali, con Giraudo sulla linea dei centrocampisti e Tassi più largo a destra.

Samb-Vicenza, le formazioni

SAMBENEDETTESE (3-4-3) Perina; Conson, Miceli, Di Pasquale; Mattia, Gelonese, Bacinovic, Tomi; Bellomo (56′ Esposito), Stanco (65′ Miracoli), Valente (65′ Di Massimo) A disp. Pegorin, Bove, Demofonti, Candellori, Patti, Haxhiu, Autoni, D’Intino All. Capuano

VICENZA (4-3-1-2) Valentini; Malomo (74′ Bianchi), Milesi, Crescenzi, Giraudo (88′ Lucca); Tassi, Romizi, Giorno (69′ Giacomelli); De Giorgio; Comi, Ferrari A disp. Fortunato, Costa, Magri, Ferchini, Bangu, Giusti, Tardivo All. Zanini

TERNA Arbitra Luigi Carella di Bari, coadiuvato dagli assistenti Michele Falco (Bari) e Domenico Palermo (Bari)

NOTE Ammoniti: Conson, Giorno, Bacinovic, Miceli, Esposito

MARCATORI 67′ Miracoli (r), 78′ Di Massimo, 84′ Ferrari

Samb-Vicenza

No comments

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.