Samb-Vicenza 2-1, Miracoli e Di Massimo firmano la vittoria

Samb-Vicenza

A partire dalle 18.30 la diretta di Samb-Vicenza


Dopo 15 giorni di pausa la Sambenedettese torna in campo per la seconda volta in quattro giorni, in un campo che si preannuncia molto complicato. Come col Fano gli uomini di Capuano si troveranno di fronte una squadra che lotta per la salvezza, ma con un patrimonio tecnico più alto di quanto suggerisca la classifica. Dopo il pareggio della scorsa settimana i rossoblu proveranno a tornare alla vittoria, dando seguito alla partita col Renate. Qui la conferenza stampa integrale di Capuano

Per i sambenedettesi sono certe le assenze di Rapisarda (infortunio) e Marchi (squalifica), ma torna a disposizione Bacinovic, titolare al fianco di Gelonese. Davanti Capuano cambia 2/3 dell’attacco, inserendo Valente e Stanco al posto di Esposito e Miracoli. Dall’altra parte Zanini conferma il 4-3-1-2 fluido delle ultime settimane, con Malomo (terzino destro) pronto a stringersi insieme ai due centrali, con Giraudo sulla linea dei centrocampisti e Tassi più largo a destra.

Samb-Vicenza, le formazioni

SAMBENEDETTESE (3-4-3) Perina; Conson, Miceli, Di Pasquale; Mattia, Gelonese, Bacinovic, Tomi; Bellomo (56′ Esposito), Stanco (65′ Miracoli), Valente (65′ Di Massimo) A disp. Pegorin, Bove, Demofonti, Candellori, Patti, Haxhiu, Autoni, D’Intino All. Capuano

VICENZA (4-3-1-2) Valentini; Malomo (74′ Bianchi), Milesi, Crescenzi, Giraudo (88′ Lucca); Tassi, Romizi, Giorno (69′ Giacomelli); De Giorgio; Comi, Ferrari A disp. Fortunato, Costa, Magri, Ferchini, Bangu, Giusti, Tardivo All. Zanini

TERNA Arbitra Luigi Carella di Bari, coadiuvato dagli assistenti Michele Falco (Bari) e Domenico Palermo (Bari)

NOTE Ammoniti: Conson, Giorno, Bacinovic, Miceli, Esposito

MARCATORI 67′ Miracoli (r), 78′ Di Massimo, 84′ Ferrari

Samb-Vicenza

[nextpage title=”Samb-Vicenza, primo tempo”]

1′ Recupero della Samb e palla a Bacinovic, che cerca subito la verticale per Stanco. Buona copertura di Crescenzi.

Nel 3-4-3 dei rossoblu c’è Valente largo a destra, con Bellomo sulla fascia opposta. Rispetto alle scorse giornate è l’esterno mancino a strinfere verso il centro, lasciando più campo a Tomi. In questi primi minuti Bacinovic ha già cercato il cambio gioco verso sinistra in due occasioni 

16′ Bellomo riceve la sponda di Stanco e taglia verso destra, servendo Mattia: il terzino prova il destro di prima intenzione, largo.

19′ Valente riceve a metà campo, si libera rientrando sul sinistro e prova la verticale per Stanco: l’attaccante prova a liberare di tacco per Bellomo, al suo fianco, ma colpisce male. Sul prosieguo dell’azione Miceli anticipa un avversario a metà campo e serve proprio per Valente, che cerca il taglio esterno di Stanco. L’attaccante arriva a tu per tu col portiere, ma viene fermato dall’ottima uscita di Valentini.

Samb-Vicenza

20′ De Giorgio riceve tra le linee e sguscia tra Conson e Miceli, che lo atterrano. L’arbitro ammonisce Conson (anche se il fallo sembrava del compagno)

23′ Palla sulla destra per Valente, che conduce sulla fascia e rientra sulla sinistra, liberando il tiro: il suo mancino è impreciso, però.

26′ Rilancio corto di Perina e palla recuperata dal Vicenza: sul cross respinto da Tassi i vicentini ci provano di nuovo con Giorno, che manda troppo verso il portiere.

26′ Lancio di Bacinovic per Stanco, bravissimo nella sponda a Valente; l’esterno allarga a sinistra per Tomi, che avanza di due passi e prova il cross sul secondo palo per Stanco, anticipato dalla diagonale di Giraudo.

27′ Valente riceve su un piazzato di Bellomo, rientra sul sinistro e crossa: sul secondo palo sbuca Conson, che prova a schiacciare in porta. Para Valentini.

34′ Tassi riceve sugli sviluppi di un corner e prova il destro al volo: la palla finisce a lato.

38′ Punizione di Bacinovic per Stanco, che fa da torre per l’inserimento di Bellomo: la palla è un po’ lunga, ma il trequartista riesce comunque a colpire verso la porta, costringendo Valentini in corner.

39′ Tassi anticipa la copertura di Di Pasquale e scende sulla destra, mettendo sul secondo palo per Comi: l’attaccante prova la torre per Ferrari, ma Miceli allontana in corner.

41′ Punizione di De Giorgio per Comi, che non arriva di un soffio. L’attaccante lamenta una trattenuta, ma l’arbitro lascia proseguire.

In alcune fasi della partita De Giorgio (trequartista) gioca in linea coi due attaccanti, formando un tre contro tre coi centrali sambenedettesi. Alle loro spalle accorcia la mezzala Giorno, pronto sulle seconde palle.

45′ Percussione centrale di Giorno, che serve Giraudo sul vertice destro dell’area; il terzino prova il tiro, smorzato da Conson e Miceli.

Fine primo tempo. Quelli tra sambenedettesi e vicentini sono stati 45 minuti di grande equilibrio, con diverse occasioni (non grandissime) e tanta intensità. Ai punti meglio i rossoblu, più continui in fase offensiva e bravi ad appoggiarsi ai centimetri di Stanco.

[nextpage title=”Samb-Vicenza, secondo tempo”]

Nella Curva ospite sono arrivati i tifosi pescaresi, gemellati coi vicentini. I sambenedettesi li accolgono con il classico “Finché vivrò”, e altre amenità.

47′ Lancio diretto per Ferrari, che – sul rimbalzo – semina due difensori, e dal vertice sinistro dell’area prova il pallonetto: palla fuori di poco.

Nella ripresa Bellomo e Valente si sono invertiti le posizioni, con quest’ultimo largo sulla sinistra. Ora i cambi di gioco vanno sulla fascia opposta, dove Mattia se la può giocare con Giraudo (che ha una posizione media molto più alta di Malomo)

48′ Gelonese allarga a destra per Mattia, che crossa in direzione di Stanco: l’attaccante prova la rovesciata, ma manda a lato.

49′ Lob di De Giorgio in direzione di Ferrari, che serve il tap-in di Comi. A gioco fermo, però: fuorigioco.

52′ La Nord espone lo striscione “SEMPLICEMENTE GRAZIE”, con il grazie su uno sfondo biancorosso. Il ringraziamento è per la vicinanza dei tifosi vicentini verso Luca e la sua famiglia durante la sua permanenza all’ospedale di Vicenza. I biancorossi rispondono con dei cori per Luca, echeggiati dai rossoblu. 

Samb-Vicenza

56′ Fuori Bellomo per Esposito nella Samb.

59′ Esposito recupera palla su Tassi, avanza di qualche metro e appoggia per Gelonese, che prova il destro da 30 metri: deviato.

60′ Punizione dal limite di De Giorgio: la palla scavalca la barriera e sfiora l’incrocio alla sinistra di Perina.

61′ Esposito sguscia in mezzo a due e allarga per il liberissimo Mattia, che – pur vicino alla porta – prova a crossare: deviazione in corner.

65′ Fuori Stanco e Valente per Miracoli e Di Massimo. Tatticamente non cambia nulla, ma coi nuovi ingressi la Samb acquisisce più pericolotià nelle transizioni

66′ Cross interessante di Tomi per Miracoli, anticipato da Valentini; sul prosieguo dell’azione Mattia riceve sulla destra, scambia con Gelonese e – sulla palla di ritorno – viene atterrato da Giorno: rigore per la Samb! Sulla palla va Miracoli, che spara sotto la traversa. Vantaggio!

Samb-Vicenza

Ammonito Giorno per il fallo da rigore. Intanto Zanini sostituisce il centrocampista con Giacomelli (che è un delitto vedere in panchina)

73′ Cambio di gioco di Bacinovic per Miracoli, largo a sinistra: Romizi ferma tutto.

74′ Punizione di Tomi per Miracoli, che sfiora soltanto. Sul prosieguo dell’azione filtrante di Di Massimo per Esposito, che – nel pieno dell’area – fa quattro cambi di direzione, portando un po’ a spasso i due difensori: poi arriva il tiro, deviato in corner.

74′ Nel Vicenza fuori Malomo per Bianchi, che rispetto al compagno è più offensivo.

78′ Palla spettacolare di Esposito per Di Massimo, che controlla quasi sul fondo e anticipa l’uscita di Valente co un tocco di esterno destro: la palla passa e finisce in rete. Raddoppio Samb!

81′ Verticale di Tomi per Esposito, fermato in fallo laterale.

84′ De Giorgio riceve sulla sinistra, rientra sul piede forte e mette dentro; buco della difesa rossoblu, che si fa sfuggire Ferrari: l’attaccante anticipa tutti e di testa tocca quel tanto che basta per deviare in rete. Accorcia il Vicenza!

86′ Percussione centrale di Esposito, recuperato dalla scivolata di Romizi al momento del tiro; la palla finisce a Mattia, che tenta il tiro-cross, deviato in corner.

88′ Nel Vicenza fuori Giraudo per Lucca, classe 2000.

90′ Esposito allarga sulla sinistra per Di massimo, che mette dentro: i biancorossi spazzano.

90’+2 Grande occasione per Comi, che riceve la sponda di Picche e dal limite (pressato da due avversari) spara alto.

90’+3 Fallo di Di Massimo e piccolo litigio con Milesi, che ne approfitta per prendere di sorpresa i rossoblu, allargando verso Bianchi: salva Di Pasquale.

Fine secondo tempo. Bella vittoria dei rossoblu, bravi a cambiare a loro favore una situazione che sembrava molto bloccata. La squadra di Capuano mette in sicurezza la seconda vittoria consecutiva in casa, la terza in quattro partite, mettendo pressione al gruppetto alle spalle del Padova.

Samb-Vicenza

No comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.