Samb, ufficiale: Giuseppe Magi è stato esonerato

Giuseppe Magi

Con una decisione un po’ a sorpresa, la Sambenedettese esonera Giuseppe Magi. Fatale la sconfitta con la Gian Erminio


A poche ore dall’inizio dell’allenamento (programmato per oggi pomeriggio) la società rossoblu decide di sollevare dall’incarico Giuseppe Magi e il suo vice, Carlo Tebi. Una decisione sorprendente, se non altro per le tempistiche: nonostante il brutto inizio di stagione – due punti in quattro partite – la posizione di Magi sembrava ancora stabile, e negli ultimi giorni il presidente Fedeli sembrava avere intenzione di prendere tempo.

Stesso discorso nel post partita di ieri, quando il patron rossoblu ha rifiutato di parlare, confermando la decisione di non voler ancora prendere provvedimenti. Nel frattempo, in conferenza stampa, Magi affermava che aveva già parlato con la società “un mese fa”, e di non aver altro da dire. Questa conferenza, unita al probabile incontro di stamattina, ha portato allo strappo definitivo.

L’addio del tecnico pesarese lascia ai rossoblu il sapore di un’occasione persa. Con il suo arrivo – voluto fortemente dalla società, oltre che dalla maggioranza dei tifosi – la Sambenedettese aveva espresso la volontà di aprire un ciclo importante, rimasto solo nelle intenzioni. Le prime quattro partite hanno scottato un po’ tutti, e Magi in primis, che nelle ultime settimane si è detto tra i più delusi di questa partenza, non senza rimarcare le difficoltà di un organico giovane e ancora da consolidare.

Con il suo esonero i rossoblu si ritrovano orfani in una settimana cruciale, a pochi giorni dalla partita con il Monza, importantissima per il morale e la classifica (che al momento vede i rossoblu ultimi). La società ha confermato che tra poche ore sarà ufficializzato il nome del nuovo tecnico.

Esonero Magi: il comunicato della società

“La S.S. Sambenedettese comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra Mister Giuseppe Magi e il suo secondo Carlo Tebi. La società rossoblù ringrazia il tecnico pesarese, e il suo vice, per il lavoro finora svolto e augura loro le migliori fortune professionali per il futuro. Nelle prossime ore verrà comunicato il nome del nuovo allenatore che andrà in panchina già da sabato 6 ottobre in occasione del match casalingo contro il Monza”

Il saluto di Giuseppe Magi

Attraverso i canali ufficiali è arrivato anche il commiato del tecnico, che ha deciso di rilasciare dichiarazioni solo all’ufficio stampa rossoblu.

“Ci tengo a ringraziare tutti per questi tre mesi. L’affetto dei tifosi è stato talmente forte che non lo potrò mai scordare. Certo, c’è rammarico per non essere riuscito a dare alla squadra il gioco che avevo in mente. Lascio però con grande serenità, consapevole di aver dato tutto per questi colori: 24 ore al giorno, 7 giorni su 7.

Auguro al mio successore di riuscire a portare la Samb dove merita. Questa città ti entra dentro e non ti lascia più, per questo resterò sempre un grande tifoso rossoblu. Ho deciso di salutare solo attraverso i canali ufficiali della società perché è mio costume e uso non entrare mai nelle polemiche. Grazie a tutti”

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami