Speciale Sambamercato: estate 2019

Speciale Sambamercato

Introduzione

Trattative, acquisti, voci e cessioni: tutto ciò che c’è da sapere sul mercato della Sambenedettese e del resto della Serie C


Il primo giorno di luglio dà ufficialmente inizio al calciomercato: due mesi di trattative, indiscrezioni, sorprese e movimenti da analizzare. In mancanza di soldi – a parte alcune, importanti eccezioni – le società di Serie C devono affidarsi alla fantasia e al fiuto dei direttori sportivi per costruire squadre in grado di tener fede alle ambizioni delle campagne abbonamenti. Seguire ogni giorno l’evolversi del mercato estivo è molto semplice: tenete aperta questa pagina, e aggiornatela a vostro piacimento; al resto ci pensiamo noi.

Venerdì 9 agosto

Il Padova punta su Bunino

Dopo aver sfiorato la doppia cifra di reti con la Juventus U23, Cristian Bunino è pronto ad una nuova esperienza in Serie C. L’attaccante classe 1996, di proprietà del Pescara, è il nuovo numero 9 del Padova e lotterà per una maglia da titolare con Soleri, Santini e Mokulu.

Alimi lascia Rimini per Imola

Proseguirà in Emilia-Romagna la carriera di Isnik Alimi. Il forte centrocampista di proprietà dell’Atalanta era in procinto di vivere la sua seconda stagione in biancorosso, ma il cambio di direzione tecnica ha sconvolto i piani dei romagnoli: niente più Rimini e nuovo prestito all’Imolese, dove potrà dare corsa e quantità al 4-3-1-2 dei rossoblu.

Giovedì 8 agosto

La Feralpi riabbraccia Maiorino

Nella scorsa stagione ha illuminato il girone di ritorno con giocate da categoria superiore: Pasquale Maiorino è pronto a far sognare nuovamente i Leoni del Garda. Il fantasista era tornato al Livorno per la fine del prestito, ma ci ha messo ben poco a convincere la Feralpi a puntare nuovamente su di lui.

La Triestina non si ferma: firma Gatto

Granoche, Costantino, Mensah, Ferretti e Gomez. Finita qui? Macché: la Triestina ha annunciato anche l’arrivo di Leonardo Gatto, esterno d’attacco che arriva dalla Virtus Entella in prestito con obbligo di riscatto. Il reparto offensivo a disposizione di Pavanel diventa sempre più forte e numeroso.

Colpaccio Siena: firma Guidone

Un acquisto importante per iniziare al meglio il nuovo corso firmato Dal Canto. Il Siena si aggiudica la corsa a Marco Guidone, attaccante che lascia il Padova per firmare un biennale con i bianconeri. Proprio con i patavini, Guidone si è messo in mostra con la promozione in Serie B: un sogno che da anni è nella mente della società toscana.

Mercoledì 7 agosto

Due rinforzi per il Modena

Mister Zironelli si aspetta qualche rinforzo per far sognare i tifosi e la società ha risposto “presente”. Il club emiliano ha annunciato l’arrivo a centrocampo di Guido Davì, palermitano prodotto del vivaio rosanero. In Serie C, il regista ha indossato le maglie di Feralpisalò, Bassano, Sicula Leonzio e Gubbio. In attacco, invece, ecco in prestito dall’Atalanta il giovane Tiziano Tulissi che nell’ultima stagione ha ben figurato a Reggio Calabria.

Vis Pesaro, cambio di maggioranza in società

Mentre i giocatori sudano in ritiro – e la squadra mercato è al lavoro per migliorare la rosa – la Vis Pesaro annuncia un’importante cambiamento societario. L’ingegnere Mauro Bosco ha acquistato il 51% delle quote del club, diventando così azionista di maggioranza. Bosco è fondatore e proprietario unico della MB Holding srl: la sua scalata al club pesarese non modificherà i rapporti di partnership con la Sampdoria, come già annunciato nel comunicato ufficiale.

Martedì 6 agosto

Luca Castiglia sceglie il Padova

Dopo la pessima stagione in B, il Padova è chiamato a ripartire e vuole recitare un ruolo da protagonista. L’ultimo acquisto dei patavini è il centrocampista Luca Castiglia, di proprietà della Salernitana e cercato da diversi club di terza divisione tra cui la Sambenedettese. Alla fine non si è realizzato l’ennesimo affare sull’asse San Benedetto-Salerno, con Castiglia che si lega ai biancorossi in prestito con diritto di riscatto.

L’Avellino prova a ripartire

Quella dell’Avellino si è rivelata un’estate sulle montagne russe. Dall’euforia della vittoria in campionato (con una straordinaria rimonta nel girone di ritorno) fino all’incubo del fallimento, scongiurato in extremis. La proprietà Sidigas, al centro di un’indagine da parte della Guarda Di Finanzia, continua ad avere problemi di liquidità costringendo l’Avellino ad una particolare autogestione. I Lupi ripartono dal rinnovo del capitano, il difensore Santiago Morero, e dall’arrivo in attacco di Diego Albadoro, prodotto del settore giovane del Bari che ha giocato in B – oltre che con i pugliesi – anche con la Ternana.

Lunedì 5 agosto

Doppio colpo da novanta per la Feralpi

Ogni estate la stessa storia: la Feralpisalò non vuole rinunciare al trono di regina del mercato. I Leoni del Garda si sono assicurati due acquisti di livello per rinforzare una rosa già competitiva. In difesa è arrivo Marco Zambelli, bandiera del Brescia che segue il percorso già tracciato dall’Airone Andrea Caracciolo. A proposito di attaccanti, Caracciolo dividerà l’area con Francesco Stanco, reduce da un’ottima stagione con la maglia della Sambenedettese.

La Juve pesca in Serie C

Dopo aver fatto a fette le difese del Girone A, Dany Mota Carvalho s’è conquistato la chiamata della Juventus. Il club bianconero ha battuto la concorrenza del Napoli (che lo avrebbe girato al Bari) convincendo la Virtus Entella. Il portoghese (con nazionalità lussemburghese) nell’ultima stagione ha realizzato 13 gol e 6 assist, ma i numeri non rendono al meglio l’idea dell’impatto avuto in Serie C. Con la Juventus U23, Dany Mota potrà crescere ancora e guadagnarsi il salto di categoria.

Sabato 3 agosto

La Triestina parla anche brasiliano

Nel movimentato mercato della Triestina c’è anche spazio per un arrivo esotico: direttamente dal Brasile ecco Paulo Henrique Rolim de Genova, meglio noto come Paulinho. Il centrocampista proviene dalle giovanili del San Paolo e ha firmato un contratto che lo legherà agli alabardati fino al 2024: una scommessa non da poco per il club biancorosso.

Ancora Bari: firma bomber Ferrari

Ricchissimo, quasi sfrontato il mercato estivo del Bari: la società di De Laurentiis non si ferma più e ha annunciato un altro colpo da novanta per il reparto d’attacco. Si tratta di Franco Ferrari, punta di proprietà del Genoa reduce da un girone di ritorno stellare con il Piacenza con 12 gol in 21 partite. La punta è stata acquistata dal Napoli e ceduta ai pugliesi in prestito biennale: siete pronti a una coppia di fuoco Ferrari-Antenucci?

Venerdì 2 agosto

Si muove il mercato in entrata del Carpi

Per diverse settimane il mercato del Carpi è stato bloccato dall’incertezza del proprietario Stefano Bonacini. In un primo momento, Bonacini sembrava irremovibile nella sua volontà di cedere il club, salvo poi dover fare un passo indietro di fronte alla mancanza di offerte valide. Dopo la retrocessione della scorsa stagione, il Carpi è chiamato ad una annata di riscatto e riparte da ben 4 acquisti: il portiere classe 1990 Andrea Rossini, i difensori Eros Pellegrini e Milen Sabotic e il centrocampista Ignazio Carta.

Carrarese, ecco Simone Ciancio

La Carrarese rinforza il reparto arretrato con il terzino Simone Ciancio. Il classe 1987, nativo di Genova, nell’ultima stagione ha indossato la maglia del Catania ma non è riuscito a ripetere con gli etnei la grande annata vissuta al Lecce e culminata con la vittoria del campionato. La squadra del marmo si rinforza con un arrivo d’esperienza, che aggiunge qualità alla rosa di mster Baldini.

La Reggiana e il rebus portiere

Dopo il ripescaggio in Serie C, la Reggiana si sta muovendo con decisione sul mercato per regalare a mister Alvini una rosa in grado di raggiungere con tranquillità la salvezza. I granata, però, devono fare i conti con un problema legato al ruolo del portiere: la società ha ingaggiato come numero 1 Giacomo Venturi, reduce da tre ottime stagioni con il Ravenna, ma in una amichevole precampionato è stato protagonista di un bruttissimo infortunio che lo ha costretto al ricovero nel reparto di Neurochirurgia. Scongiurati danni pesanti, l’estremo difensore potrà tornare in campo ma i tempi del recupero non sono ancora certi: per questo motivo la Reggiana ha firmato l’ex Fano Matteo Voltolini e non esclude nuove incursioni sul mercato.

Giovedì 1 agosto

Colpaccio Piacenza: ufficiale Paponi

C’è un nuovo cobra a Piacenza. La società emiliana ha ufficializzato l’arrivo di Daniele Paponi, attaccante che andrà a formare una coppia di fuoco con Daniele Cacia. Per caratteristiche tecniche ed esperienza, Paponi è il partner ideale di Cacia: dopo aver stravinto il Girone C con la Juve Stabia, il “Cobra” è pronto ad un’altra stagione da vivere con l’obiettivo della promozione.

Triestina esagerata: firma anche Ferretti

Poche ore dopo l’annuncio di Guido Gomez, la Triestina ha ufficializzato un altro grande colpo per l’attacco. Si tratta di Andrea Ferretti, lo “Squalo” che nelle ultime stagioni si è messo in mostra alla Feralpisalò. Granoche, Costantino, Gomez e ora Ferretti: la Triestina può contare su un reparto avanzato stratosferico.

Vicenza, in difesa arriva Liviero

Nuovo acquisto del Vicenza per il reparto arretrato. Mister Di Carlo potrà contare sull’esperienza di Mattia Liviero, reduce dalla retrocessione con il Fano che, sulla carta, sarà un’ottima riserva di Luca Barlocco.

Si rafforza l’asse Carpi-Fermo

Come nella scorsa sessione estiva di mercato, è rovente l’asse che porta da Carpi a Fermo e viceversa. Si trasferiscono in prestito in Emilia i classe 1997 Simone Rossoni e Roberto Grieco. Contestualmente, vestiranno la maglia gialloblu i difensori Mattia Soragna e Bachir Manè, oltre al centrocampista Michael Venturi. Il trasferimento più importante, però, è senza dubbio quello di Andrea Petrucci, che torna canarino e formerà con Bacio Terracino una delle coppie d’esterni più forti del Girone B.

Simone Minelli firma con il Teramo

Proseguirà in Serie C la carriera di Simone Minelli. Il talentuoso prodotto del vivaio della Fiorentina, dopo aver conquistato la promozione con il Trapani, si trasferisce all’ambizioso Teramo di mister Tedino. Minelli è un esterno d’attacco rapidissimo, dotato di un ottimo dribbling e capace di segnare ben 22 reti in 42 presenze nella Primavera viola.

La Samb annuncia Frediani

Continua a rinforzarsi la batteria di esterni della Sambenedettese, che pochi giorni dopo l’arrivo di Orlando ha ufficializzato anche quello di Marco Frediani. L’esterno classe ’94 (125 presenze, 17 gol e 14 assist in Serie C) arriva in prestito secco dal Parma.

Samb, ufficiale l’arrivo di Marco Frediani

Mercoledì 31 luglio

Reggiana, rinnovano due difensori

Tornare in Serie C e porre le basi per un futuro luminoso: la Reggiana è una delle società più ambiziose del Girone B e ha deciso di affidarsi a due colonne del reparto difensivo. I granata hanno rinnovato i contratti di Paolo Rozzio – centrale classe 1992 che inizia la sua terza stagione in Emilia – e Alessandro Spanò, che ha firmato un annuale e vivrà la sua sesta stagione con la Reggiana.

Tris di arrivi in casa Virtus Verona

Il Presidente Gigi Fresco, coadiuvato dall’uomo mercato Gigi Fresco, ha consegnato a mister Gigi Fresco ben 3 acquisti nel giro di poche ore: firmano con la Virtus Verona il difensore Filippo Pellacani, che si è messo in mostra in D con il Villafranca, il centrocampista Matteo Gasperi dal San Marino e l’attaccante Michele Magrassi in prestito dalla Virtus Entella.

Martedì 30 luglio

Samb, altra ufficialità: firma Piredda

Altra ufficialità in casa Samb: dopo Orlando è la volta di Marco Piredda, centrocampista classe ’94, che dopo il periodo di prova ha convinto la  squadra di Montero a puntare su di lui. Il centrocampista ha firmato un contratto annuale.

Samb, in attacco ecco Francesco Orlando

La stretta collaborazione di mercato con la Salernitana regala alla Samb un altro innesto in attacco: dopo Cernigoi e Volpicelli, ecco Francesco Orlando. L’esterno d’attacco ha vissuto una grande annata al Vicenza nella stagione 2016/17 – finita con la retrocessione dei biancorossi – che gli ha permesso di entrare nel circuito di Lotito. Di proprietà della Salernitana, il classe 1996 si trasferisce in rossoblu in prestito annuale.

Lunedì 29

Reggio Audace, un arrivo e una conferma

Dopo il rinnovo di Lorenzo Staiti, la Reggiana ha deciso di completare il centrocampo con un rinforzo importante: si tratta di Ivan Varone, mediano che ha indossato in carriera le maglie di Carrarese, Cosenza e Ternana tra C e B. Giocatore esperto e duttile – può essere impiegato davanti alla difesa o da mezz’ala – Varone rappresenta una pedina fondamentale nel 3-5-2 che sta costruendo mister Massimiliano Alvini.

La Triestina punta su Guido Gomez

Come se non bastassero i vari Mensah, Costantino e Granoche, la Triestina ha deciso di rinforzare ulteriormente il reparto d’attacco. Gli alabardati hanno annunciato l’arrivo di Guido Gomez, prima punta che nelle ultime due stagioni ha trascinato il Renate alla salvezza con 18 gol. Gomez ha firmato un contratto che lo legherà 3 anni alla Triestina.

Colpo Rimini, arriva Gerardi

Questa estate non è stata molto semplice, per il Rimini: dopo l’addio improvviso di Petrone e le solite beghe societarie la squadra biancorossa sembrava entrata in un cul de sac, ma ora sembra aver iniziato a fare sul serio. Il primo colpo importante della nuova struttura societaria è quello di Federico Gerardi, centravanti di esperienza che nel girone B ha già giocato con Feralpisalò e Pordenone, prima del passaggio al Monopoli. Con lui il Rimini si assicura un attaccante poco prolifico (59 gol in 329 presenze), ma molto importante per i suoi centimetri e le sue capacità spalle alla porta.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami